Parentesi di cielo infrante,

appunti di vento spaiati

ed è così che ti vengo a cercare

nelle vene di un tramonto,

nelle stanze chiuse a chiave

del mio cuore senza favole.

Le maree dell’animo perduto

son arpe di nostalgia

che mi dedicasti

e manchi al bacio del mio esistere

quando gioco a respirarti,

quando sfioro, fra le curve della luna,

solitudine di papaveri

ma fuggirò dal canto del tuo nome,

dal meridiano dei pensieri miei

per scrivermi di nuovo dentro

una nuova storia d’amore.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: rosa dei venti  

Questo autore ha pubblicato 834 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

C’è qualcosa d’urgente nell’aria

come d’ipotesi quasi certa

tutto quello che c’è

è astratto,

in attesa,

anche il silenzio lo è.

.

Niente accelera veramente

ma niente può fermare la corsa.

.

E così

quando suona ogni tempo

è difficile dire del primo inizio

mentre sfuma di fronte la fine.

.

E alle spalle la vita

con le cicale che fanno festa.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Andrea Borselli  

Questo autore ha pubblicato 25 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Alternanza di quadrisillabi e settenari in schema simmetrico di rime "identiche" aBcDeDcBa.


Non lo so
se nessuno m'ascolta
perché tanto
non ho nulla da dire
o se invece
non ho nulla da dire
perché tanto
poi nessuno m'ascolta…
non lo so.

14/03/2024

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: ioffa  

Questo autore ha pubblicato 269 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Quante bugie
Riuscirai ancora
A inventarti
Pur di non ammettere
I tuoi sbagli
Sono bastati
Due occhi grandi
E un sorriso da cartolina
Per incantarmi.
Sono solo un uomo
Che ha sognato troppo
I punti astratti
Di questa vita
Mi scivolano sempre
Dalle dita
Però tu
Potresti anche aiutarmi
A capire
Invece di condannarmi
Fino a farmi morire
Per cui
Anche se hai quel sorriso
Beffardo
Su quel bel viso
Dimmi se mi vuoi ascoltare
Dimmi se è ancora possibile
Anche se ormai
Sono arrivato alla fine
In cambio ti prometto
Che me ne andrò in fretta.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Francesco Gallina*   Sostenitore del Club Poetico dal 09-05-2024

Questo autore ha pubblicato 95 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Una successione del reale
nell'infinito dei divisori
si esplora l'universo -

un sette che rientra nel passato
che spezza il cosciente
ma del passato non ha conoscenza,

poiché esacerbato
il reale ed il possibile
del presente.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Fone  

Questo autore ha pubblicato 172 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Briciole di stelle

vestono un silenzio al crepuscolo

ed il cielo è un ricamo di fieno,

risacca di papaveri infuocati,

leggio orchestrato di grilli e cicale.

Un battito di marea

sibila dolcemente

ai petali impalpabili del giorno

che lenti si spengono

in una sottrazione d’eterno.

Il respiro di un vento di giugno

scrive al profumo della mia pelle:

esplode nell’anima

il romanzo della mia estate.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: rosa dei venti  

Questo autore ha pubblicato 834 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Il dolore è una cosa strana lo sai,
Va e viene come il segnale wi-fi,
Quando il silenzio ti circonda,
Ecco che ti avvolge come un'anaconda.

È uno stato d'animo che accomuna tutti,
Siano essi belli siano essi brutti.
Ma alcuni paion più esperti e attenti,
Dicono che con il tempo passi come il mal di denti.

Essi raccontano che i giorni rimarginino la ferita,
Che aiutino a superar una prematura dipartita,
Ci si crede quindi per carità,
Ma l'intervallo che serva ancora non si sa.

Io intanto scrivo una mezza poesia,
Per dar sollievo all'anima mia,
Nel mentre il cimitero si affolla di conoscenti,
E al posto di sanar paion invece cader i denti.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Stornello Meneghino  

Questo autore ha pubblicato 405 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Ha la struttura metrica di un haiku, ma è solo un’ermetica boutade.


Avvolte infondo
sgrammaticatamente
incomprensioni

14/03/2024

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: ioffa  

Questo autore ha pubblicato 269 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Quale stupida ironia
Vederti andare via
Perdere la svolta
Smarrire la tua voglia
Ricordo una canzone
L'onesta imperfezione
Questo mondo
È diventato una prigione
Butto l'anima per aria
Scorgo il tuo maglione
Piango immerso
Nel profumo della vita
La mia storia è infinita
Il cielo mi sussurra
Di spengnere le luci
Non mi bastano le stelle
Nulla resta dell'amore
Che mi ha distrutto il cuore.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Francesco Gallina*   Sostenitore del Club Poetico dal 09-05-2024

Questo autore ha pubblicato 95 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
La rosa dei poeti
alta tra le spine
ombrose dei cipressi
ed è sera, si schiude
mistica luna,
e la vittoria della Nazionale,

un incanto remoto,
l'arte di scrivere bene...
un fiore nascosto,
l'intenzione di parlare bene.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Fone  

Questo autore ha pubblicato 172 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
È fredda notte scura
sulla mia ombra per la via

Alito quei poemi
tra cielo e selciato in solfeggio
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Laura Lapietra  

Questo autore ha pubblicato 322 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Canti seducenti dagli abissi marini

affiorano in sogni romantici sublimi

ammalianti incantano giovani amanti

labbra infuocate a pelo d’acqua


ninfe del mare adagiate su scogli

custodi leali della soglia dell’aldilà

maliarde fanciulle con le scaglie

quanta bellezza in un batter di ciglio


vergini piumate tra le più amate

creature intriganti tra le onde  

lunghi capelli coda di cavallo

gambe sinuose coda di pesce.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Paolo Delladio*   Socio sostenitore del Club Poetico dal 12-05-2024

Questo autore ha pubblicato 13 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Non ho dimenticato le autoreggenti
fulminee mi sono venute in mente subito
le ho viste sgusciare dalle scarpe e prepotenti
salire lungo le caviglie
soffermarsi nei cavi poplitei
allungarsi soavemente stringendo

le cosce ed arrestarsi lì
appena sotto gli anfratti rubensiani
lì si ferma anche il mio respiro
oh dèi mutatemi nella pioggia dorata
che ricoprì Danae in modo che possa titillare
quelle dolci e fluenti forme

il tuo sorriso risplende sul tuo corpo indorato
chiudo gli occhi per fermare lo schermo dei sogni
e il fermo immagine mostra le tue gambe
accavallate ammiccanti che
come al rallentatore si aprono
a mostrare una rosa purpurea
stupenda
che monella e dispettosa aspetta ad aprirsi…

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: romeo cantoni  

Questo autore ha pubblicato 2 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Baci di mare appesi su di noi

ed un’alba di luna al senno di poi,

così cucimmo il nostro amore

alle comete segrete del dolore,

così cancellammo lavagne di cielo

come a stringere promesse di cuore

su un letto d’eterno e di rose.

L’amore è la poesia degli angeli,

bucce di diamanti e silenzi senza veli,

l’amore è cicatrice dei miei resto,

abito dei battiti d’ogni mio gesto,

l’amore è una confessione d’immenso

che vive in me ogni volta che ti penso.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: rosa dei venti  

Questo autore ha pubblicato 834 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Una bionda assai bella bellina e rimasta molto affascinata da un nocciolino davvero speciale che gli e entrato in punta di piedi che regnerà per sempre nel cuore della bella pissi,  la sua dolce vocina che a fatto innamorare perdutamente la sua nocciolina sono inseparabili l’un l’altro, lei una bella biondina tutto pepe, dove a solo occhi solo per il suo nocciolino, hanno il cuore che palpita pieno d’amore.

Il loro AMORE durerà per sempre.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Tiziana  

Questo autore ha pubblicato 3 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.