L'estate è un'espressione della natura che si ripeterà nel tempo all'infinito, ma non sarà mai uguale a un'altra poiché la sua essenza si rigenera ogni qualvolta acquista vita!
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Laura Lapietra  

Questo autore ha pubblicato 66 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
L'amicizia
non può prendere
il posto dell'amore...
E' difficile
restare amico
di una persona
che si è veramente
amata...

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Saverio Giovanni Ferrara  

Questo autore ha pubblicato 87 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

La vita

è un’avventura.

Va vissuta

in compagnia.

Viverla

da soli

è come percorrere

un campo

fiorito,

misto

di fastidiose spine.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Saverio Giovanni Ferrara  

Questo autore ha pubblicato 87 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Se ti serve

un giudizio,

c'è una sola

persona

che può dartelo.

Lei conosce

passato,

presente

e futuro.

È la persona

a te più cara.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Saverio Giovanni Ferrara  

Questo autore ha pubblicato 87 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Il bambino
si guarda allo specchio
e gioca
con la sua immagine.

L'adulto
si specchia
e cerca
di nascondere
sé stesso.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Saverio Giovanni Ferrara  

Questo autore ha pubblicato 87 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Quando ti capita
di sfogliare
le pagine
del tuo passato,
scegli le più belle:
ti serviranno
per il futuro.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Saverio Giovanni Ferrara  

Questo autore ha pubblicato 87 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Prendi la vita
come un'altalena.
Quando sei giù,
datti il massimo slancio
per tirarti su.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Saverio Giovanni Ferrara  

Questo autore ha pubblicato 87 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Gli occhi
non servono
solo per vedere.
Servono
anche per trasmettere
parole e sentimenti.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Saverio Giovanni Ferrara  

Questo autore ha pubblicato 87 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Leggo negli occhi
di un vecchio
il peso della vita
e mi rincuoro
a vederlo sorridere.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Saverio Giovanni Ferrara  

Questo autore ha pubblicato 87 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Trasparenza: Col tempo si cambia è vero, però io sono cambiata troppo, mi rendo conto solo adesso perchè, perchè ho sbagliato non fidandomi nemmeno un pò di chi meritava la mia fiducia. Sono convinta oramai che alcune persone ti cambiano molto a volte in peggio, non dandoti il supporto necessario quando stai male quindi soprattutto, dividere la vita con qualcuno, ma prima, capire se ti ama tantissimo, fino al punto di accettare una malattia profonda che costringe a stare a riposo. La solitudine, non farsi una famiglia non è la peggiore delle ipotesi, ma lo può essere una convivenza, che delude, della quale non puoi fare affidamento sincero. Capisco che qualcosa manca in ognuno, nessuno può avere tutto o niente si ha.

Ambiguità: A me interessano i beni materiali credo che la sincerità l'amore non abbiano alcun valore e se si manipolizza un essere che importanza ha? In fondo sono i soldi che contano, l'apparenza il farsi veder belli quando si è sicuri convinti di quello che si fa, di cosa preoccuparsi? E comunque non sono io che debba preoccuparmi. La trasparenza deve guardarsi e se cade ai miei piedi senza guardarmi come sono veramente ma come vorrebbe non devo dare conto a lei o sentirmi in colpa, io mi sento nel giusto e lei è solamente una sprovveduta

Trasparenza: Quel male m'era già venuto, ricordo quando mi trovavo in una casa al mare. Un dolore intenso mi opprimeva e tu sapevi e guardandomi ti accorgesti che si stava allontanando da me ma non era per sempre si ripresentò. Nessuno seppe dirmi di che entità fosse. Era una sintomatologia, non una malattia. Comunque mi dissero che sarebbe passato avevo bisogno di serenità. Pensai a quello che desideravo di più, sentirmi amata sinceramente e che potesse guarire quelle fitte forti appesantite dai miei stringimenti. Buttai tutto alle spalle e proseguii ascoltando soltanto il mio cuore ma capii che avrei dovuto seguire di più, la ragione che mi avrebbe sostenuta, tutelandomi da ulteriori complicazioni meno problemi si sarebbero presentati senza che nessuno, interferisse
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: poesie profonde*   Socia sostenitrice del Club Poetico dal 16-07-2013

Questo autore ha pubblicato 637 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Ho un nodo
che mi stringe
il cuore 
fino a soffocarmi...
E' la tristezza
di ricordi lontani...
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Saverio Giovanni Ferrara  

Questo autore ha pubblicato 87 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Pensa alle cose belle di oggi.
Immagina quelle che vorresti
si realizzassero domani.
Vivrai felice.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Saverio Giovanni Ferrara  

Questo autore ha pubblicato 87 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

cosa è il dolore? 

Il pugno che ricevi dal tuo nemico?

I sussurri nella tua mente che giorno dopo giorno ti atterriscono?

Il dolore forgia il tuo animo, lo rende forte, ma mai abbastanza forte da non provare più tale sensazione.

Ti allontana dalle situazioni, ti fa nascondere, è un riflesso spontaneo, per nostra natura ci allontaniamo dalla sorgente che ci provoca dolore per poi guardarla negli occhi e dire “adesso non mi fai più male”. Ovviamente questo richiede tempo che varia a seconda dell’intensità e della sensibilità del soggetto, ma puoi starne certo, il momento arriva e quando accadrà tu hai imparato qualcosa di nuovo su di te e su chi ti circonda. Chi non prova dolore non è umano, chi ne prova troppo invece viene soggiogato; allora in che misura va provato dolore? Nessuna strana equazione potrà darci la risposta, ma una cosa è certa, soltanto chi ha provato il dolore potrà individuare se stesso, dal momento che per quanta gente noi possiamo avere al nostro fianco, dal dolore non si evade soltanto con l’aiuto degli altri, ma è soprattutto grazie a te, se sei riuscito a risalire dal baratro nel quale eri piombato.

“Mi auguro che la tua sia una vita felice”

Frase che molti vorrebbero sentirsi dire, ma davvero è questo quello che desideri? Dal dolore nasce qualcosa in te che ti rende unico e se riesci a dargli voce, nel dolore così puoi trovare la pace che tanto bramavi. La bellezza non la si scorge unicamente nei sorrisi ma anche nel pianto più disperato, nelle onde del mare che si increspano durante il plenilunio, nel sole che risplende, ma anche quando è coperto dalle nuvole e gocce di pioggia cadono lievemente nella tua fronte mentre levi lo sguardo al cielo.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Aplysia  

Questo autore ha pubblicato 5 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Non ha senso

la notte

senza la luna

e le stelle.

Non ha senso

la vita

senza l’amore.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Saverio Giovanni Ferrara  

Questo autore ha pubblicato 87 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Pasqua è resurrezione
di Nostro Signore Gesù
che ci dona questo Santo giorno,
il giorno dell'ulivo,
la pace che il Signore
vuole donare al nostro cuore.
Pasqua è il giorno della sorpresa
ma anche un momento di preghiera.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Alberto Berrone  

Questo autore ha pubblicato 47 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.