Il più bello

di una coppia:

invecchiare

e provare

ancora insieme

le emozioni

dell’amore

e della vita.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Saverio Giovanni Ferrara  

Questo autore ha pubblicato 78 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Due occhi che luccicano
cercano uno sguardo.
Lo sguardo di mamma
che mamma non è...

Coccole ed abbracci
con baci e carezze
trasmettono ad un bimbo
un affetto profondo...

Un tenero cuore
trabocca di gioia
mentre gode ricevere
l'amor che gli manca.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Saverio Giovanni Ferrara  

Questo autore ha pubblicato 78 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Assordante silenzio

trafigge il tempo al meriggio.

Lentamente scorre la sera

cedendosi in sposa alla notte.

Notte di pensieri e parole taciute

s'agghindano riflesse

nelle bianche pareti

accendendo ricordi

nelle oscure pieghe dell'anima.

Nel preludio sopore del sonno

s'adagiano sospiri,

rapiti dai sogni

attendono

d'infrangere il silenzio,

coronando desideri

nel giaciglio dei sensi.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: genoveffa frau  

Questo autore ha pubblicato 146 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Giornata afosa in citta'!
che calura, che si fa?
Saliamo su alla Presolana?
Vi va di attraversare la Val Seriana?

Tutti d'accordo senza esitazione,
zaini in spalla e pronti all'escursione.
Andiamo a fare quattro passi,
ci aspetta la patria dei Percassi.

Qui e lì regnano i colori atalantini,
della loro squadra vanno fieri questi cittadini,
attraversiamo la bella Clusone,
e subito dopo ci ritroviamo a Castione.

Qui si respira un' aria fresca e pulita,
la gente appare però poco divertita.
Arriviamo fino al Salto degli sposi,
accolti con tanti buongiorno da gitanti gioiosi.

Se salutassi così nella citta degli Sforza,
mi metterebbero di sicuro la camicia di forza.
Tuttavia mi sembra un segno di buona educazione,
anche in città non guasterebbe tra le persone.

Continuiamo con la nostra passeggiata,
qui e lì campeggia l'immagine della Dea bendata.
Chi è con me di calcio ne sa poco davvero,
e quella donna con i capelli al vento rimane un mistero.

Chi sta per parlare di pallone quindi è poco esperto,
e di quel che dice è poco certo,
ad un tratto un lampo gli illumina la mente,
di una catena di parrucchieri si tratterà sicuramente.

Seppur ci troviamo vicino al fiume Serio,
comincio a ridazzar senza criterio,
la risata è contagiosa,
e la giornata non è più afosa.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Stornello Meneghino  

Questo autore ha pubblicato 45 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Coricata sul lettino,
aspetto l'ultimo ciclo
della cura.
Cerco nella fantasia
una preziosa alleata
per allontanare 
dolore e paura.
Verrà quel tempo
che donerà conchiglie,
fiori selvatici 
e voli di gabbiani,
tra giorni fatti
di niente,
ma felici...
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Grazia Savonelli*   Sostenitrice del Club Poetico dal 08-02-2021

Questo autore ha pubblicato 241 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Ti sei portato via
le emozioni che parlano di te
e sono rimasta sola
a rileggere tra le righe
le ultime parole,
ripensando ai binari
di quel treno
con andata senza ritorno.

Mi guardo intorno,
il nostro nido d'amore è vuoto,
non trovo più
alcun motivo d'esistenza.
Tutto mi parla di te
il mio unico racconto,
favola di vita.

Dio, quanto vorrei urlare
per liberare il mio tormento:
“Delusione”
che mi ha pervaso l'anima…
tu non sei più mio da quel momento.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Pietrina Lorito*   Sostenitrice del Club Poetico dal 20-11-2020

Questo autore ha pubblicato 87 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Una giornata uggiosa
sul grigio riposa.
Tra i cieli più scuri
la pioggia si sposa...

Son tempi più duri
per la corrente,
ma tu perduri
e curi la mente...
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Diego Crozzolin  

Questo autore ha pubblicato 74 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Scogliere,
                 mare, 
                           Noi giovani e felici.
Schiere di gabbiani, 
                            gatti e cani, 
                             pascoli. 

Essere laggiù 
                            un sogno irraggiungibile. 
Il vento dei ricordi
                            porta scie d'amaro
ma tu sei più importante...
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Grazia Savonelli*   Sostenitrice del Club Poetico dal 08-02-2021

Questo autore ha pubblicato 241 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Trapela di canto di pelle e corda

Il suono della mia bella musa

Che fa scalpitare il cuore e muta non sa stare

Che muta pianti e noie in tempo da respirare

Chi mai potrà a me strappare

Il dolce gracidante frusciare del vinile?

Questi strani mondi di nero graffiato

A cui mi stringo stremato quando nulla ho da vivere

Tu, mia cara, mi calpesti

Coi tuoi ritmi lenti e lesti

Tu mi carichi di dolci elettrodi vitali

E dopo tutto il tempo speso

A dormire tra i tuoi sibili

Resti sempre quella bella dai simili sospiri

Messaggera di arti e sarta di sensazioni

Addio a chi mi sente

Io mi corico tra i liuti

Siate lieti nel vostro vivere infelici

Mentre io muoio tra le braccia di Euterpe

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Ealain  

Questo autore ha pubblicato 9 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Pioggia d'estate,
argento ticchettante
su pelle, occhi, 
cuori. 

Argento di sogni 
che cercano scampo
da amare realtà, 
da città sempre 
più tristi...
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Grazia Savonelli*   Sostenitrice del Club Poetico dal 08-02-2021

Questo autore ha pubblicato 241 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

C’era un viso piccolo

affacciato alla finestra

cornice d’un quadro bianco

e poi quella trincea sicura

in cui camminavamo sorpresi

nell’ insieme dei colori

verso un mondo ad occhi aperti

che più non sarebbe stato

ma si poteva ancora sognare 

e tenendomi per mano

accompagnavi quei sogni ai ricordi

e i ricordi alle illusioni 

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Mark  

Questo autore ha pubblicato 48 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Appese

ad un pensiero

piccole gocce

riverberano

i primi tenui colori

e nuove sensazioni

ridestano il corpo

dagli umori della notte

dove affoga l’anima

dentro lacrime

di sogni

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Antonio Girardi  

Questo autore ha pubblicato 71 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Ho la brina sul cuore
per quelle parole...
tu
che mi chiamavi amore
hai osato pensare
a un mio ostentare
senza alcun pudore civetteria,
a causa della tua gelosia,
accantonando
il nostro sentimento.

La tua lingua
come corpo contundente,
ha infranto, rompendo
in piccoli pezzetti,
il mio cuore fragile come cristallo,
frantumando
senza coscienza.

Resto a terra...
in ginocchio a meditare,
quale arida cattiveria
abbia preso il sopravvento in te
sfrattando il tuo cuore.

Quanto è doloroso
pensare che per gelosia
si cancelli l'amore.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Pietrina Lorito*   Sostenitrice del Club Poetico dal 20-11-2020

Questo autore ha pubblicato 87 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Ho parlato alla Luna
che ci ha guardato
da lassù sorridendo.

Ho parlato alle Stelle
che hanno donato magia
a quella indimenticabile sera.

È l'alba
dì un nuovo giorno:
gli uccelli volano liberi
verso il Sole
e cantando,
mi danno il buongiorno.

E io sono lì,
aleggiando al di là
delle Nuvole,
con il mio
unico grande Sogno.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Veronica Bruno*   Socia sostenitrice del Club Poetico dal 13-04-2021

Questo autore ha pubblicato 77 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
E' tempo di vacanze,
i miei abiti riempiono nuove stanze,
la mia auto custodita tutto l'anno nel garage del cortile,
dovrà accontentarsi dell'ombra del palazzo vescovile.

Sveglia presto la mattina,
la campane fanno il maschio della gallina,
tutti a bordo senza catene,
al mare mi aspettano le tre sirene.

Lungo la strada l'asfalto già infuocato,
un fiume accompagna la strada mezzo svuotato,
eccomi arrivato a destinazione,
per il parcheggio trovo subito una soluzione.

Sabbia fine accarezza i miei piedi
stessa spiaggia dove i primi passi io diedi,
il sole sul mare fa scintille,
lo avvertono subito le mie pupille.

Indosso meglio il mio cappello,
ora non esce fuori neanche un capello,
una sirena al bar mi fa sentire padrone,
mentre sulla piantina cerca il mio ombrellone.

Odo: 'Si è liberato un posto in prima fila, numero nove',
ora il mare è tutto mio e io mi sento Giove!
Già intravedo la battigia,
a lei mi sento spinto da una forte cupidigia.

E' come l'attrazione di un innamorato,
che la sua metà ha finalmente ritrovato,
Tutto mi sembra così eccitante,
non faccio in tempo a mettere l'abbronzante.

Corro verso la riva come un forsennato,
tanto che la mia ombra sembro aver seminato.
Ecco! il mio piede si è appena bagnato,
subito realizzo che un altro anno è già passato.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Stornello Meneghino  

Questo autore ha pubblicato 45 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.