Nuvola rosa
che avvolgi campi 
e colline:
sono i peschi 
in fiore, 
in questa stagione. 
Nuvola rosa 
che allegra occhi
e cuori, 
allontana paure 
e tristezza...
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Morgana*   Sostenitrice del Club Poetico dal 08-02-2021

Questo autore ha pubblicato 222 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Siberian Irises Painting by Pina Manoni-Rennick | Saatchi Art



Verdi tralci, pistillo e corolle rosa,

amor d'amore a suggellar calice in fiore..

Cuor a nutrir ape e coccinelle a posar sul fiore.

T'amo natural essenza, Divina orma a lasciar impronta.

 Natural bellezza a turbar lo sguardo e

sogni a profumar di nobiltà e virtù,

petali ad inchinarsi alla terra.

Vento in sospir di vita, particelle colorate, 

a dipinger sprazzi di virtù.

Beltà ed elogio su strade impolverate,

evoluzione in ciclo naturale.

Amor divelto e sognato, amor senza pretese.

Battiti di cuore e steli in fiore,

ad ammirar l'impronta del Signore!



Ispiratami dal dipinto di Pina Manoni!

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Adele Vincenti*   Socia sostenitrice del Club Poetico dal 13-01-2021

Questo autore ha pubblicato 82 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
E' domenica pomeriggio,
sono nei pressi di Origgio,
vorrei continuare fino a Saronno,
ma ho già tanto sonno.

Dove andare non lo so,
quasi quasi mi fermo a Rho,
senza meta sono in giro come un pazzo,
d'improvviso mi ritrovo a Mazzo.

Non mi convince come paese,
alloro mi dirigo verso Arese,
Qui c'è un grande centro commerciale,
ma entrarvi mi sembra un po' banale.

Allora proseguo per Garbagnate,
ma cose particolari non ne ho trovate,
ogni paese all'altro qui sembra uguale,
decido quindi di prender la tangenziale.

Mi fermo ad un'area di servizio,
di fumare purtroppo ho ancora il vizio,
intanto la sera arriva piano,
e me ne torno a Milano.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Stornello Meneghino  

Questo autore ha pubblicato 22 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Come un imbianchino

il giorno deposita tinte

tra l’ocra e il vermiglio

sull’intonaco notturno.

Nel profumo del sottobosco

col temporale, Marzo s’alza

dai colori avvolgenti e caldi

del foliage d’Autunno.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: MastroPoeta  

Questo autore ha pubblicato 548 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
È il primo giorno sai
di primavera, dice 
una canzone, 
margherite fresche
bisticciano 
con fiocchi di neve
tardivi. 
La natura è confusa
come noi, 
mischia 
caldo e freddo,
su alberi in fiore 
si appoggia una 
patina di gelo, 
mentre il sole
litiga con nuvole, 
margherite 
osservano...
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Morgana*   Sostenitrice del Club Poetico dal 08-02-2021

Questo autore ha pubblicato 222 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Sarà sempre
colpa nostra 
se radiazioni 
saranno ancora
presenti
nell'aria,
sul mare:
ma a dimostrare
la forza 
della natura 
spuntano 
ancora fiori... 
La natura sarà 
sempre più forte 
dell'uomo 
e così dovrà 
essere, 
per non soccombere...
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Morgana*   Sostenitrice del Club Poetico dal 08-02-2021

Questo autore ha pubblicato 222 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Eccola.

Un cigno bianco bianco entra in scena.

Le sue braccia ondeggiano sinuose

e si muove sul palco

a piccoli pas be bourrée.

Il violino risuona con lei:

Insieme, scivolano sognanti 

sul lago che risplende al chiaro di luna.

Volteggia leggiadra,

Sembra stia per spiccare il volo…

Però, le ali, delicate, sono sempre più stanche 

E le gambe, stremate, tremano 

come le corde del pianoforte.

Ma non vuole fermarsi e continua,

Continua a seguire

la melodia che la trasporta lontano.

Ancora il violino risuona con lei:

Ancora insieme scivolano sognanti sul lago, che

Ancora risplende al chiaro di luna.

D’un tratto si ferma: 

Elegante, cade a terra

E con dolce nostalgia, 

guarda un’ultima volta il suo lago.

Il suono del violino si fa flebile,

Il pianoforte leggerissimo,

Ed infine 

Scompare ogni suono. 

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Sophia Marinelli  

Questo autore ha pubblicato 4 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Madre Natura è geniale, 
tutto in perfetto modo
lei sa creare:
sia la vita umana
che quella naturale
ma anche la vita spaziale.

La natura di tanta bellezza
ne ha un'infinità,
e i miei occhi nel godere
s'illuminano d'immensità.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Alberto Berrone  

Questo autore ha pubblicato 45 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Arriva primavera, 
la senti tra vento
che soffia su 
boccioli, 
fronde di tenero
verde. 
Ma sarà il raduno
delle farfalle, 
laggiù, 
sul porticato, 
leggere e smaglianti
nei loro colori, 
a dare inizio
a questa stagione, 
dove forse saremo
meno tesi, 
più aperti agli altri...
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Morgana*   Sostenitrice del Club Poetico dal 08-02-2021

Questo autore ha pubblicato 222 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Dove tenera
trema l'erba
spunta un fiore
dopo l'inverno

Torna la luce
e i suoi colori
disperde
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Carmine Ianniello  

Questo autore ha pubblicato 117 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Un raggio di sole ha cambiato inclinazione
è il preludio a una nuova stagione.

Gli alberi appesantiti dall'inverno
sembrano esultare come aver fatto terno

Sui davanzali dei balconi passeggia un gatto
mentre nuovi profumi inondano l'olfatto

Da lontano vedo un uomo già sbracciato
pioniere di un tempo non ancora arrivato.

L'illusione di una rinascita accompagna la gente
Mentre una nuvola lontana si fa più prepotente.

Ungaretti non me ne voglia,
ma sugli alberi ancora neanche una foglia.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Stornello Meneghino  

Questo autore ha pubblicato 22 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Viaggeremo ancora, 
più tristi ma 
più responsabili. 
Cercheremo 
angoli non affollati, 
tra cascate, 
scogli o brughiere, 
accarezzeremo 
fiori e piccoli animali,
faremo approcci 
nuovi...
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Morgana*   Sostenitrice del Club Poetico dal 08-02-2021

Questo autore ha pubblicato 222 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Geme il vento
tra alberi spogli, 
mentre il cielo 
versa lacrime 
bianche. 

Sotto zero 
la terra si contrae, 
nasconde palpiti 
tra germogli
precoci. 

Lontano un treno 
segnala l'uomo,
anche lui 
puntino fragile
nella tormenta.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Morgana*   Sostenitrice del Club Poetico dal 08-02-2021

Questo autore ha pubblicato 222 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Primavera è un dono inquieto
un ricordo che riaffiora
un olezzo del passato.

Un plagio d'altra stagione
se i colori sono falsi
se le gemme sono chiuse.

Primavera è un dono fragile
una sosta ch'è incerta
un'euforia ancor sognante.

L'amore diligente in volo resta
già ascolto la natura non presta.

Primavera dorme ancora
un sorso del tempo in gola
una scia di silenzi che non fora. 

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Libero  

Questo autore ha pubblicato 140 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Camminare mesta 
per viali quasi deserti, 
sentire da rami 
cinguettii sparsi, 
si fondono con
soffi di vento. 

La  natura come
rifugio a menti stanche, 
fa corolla a bisbigli 
d'amore,
cinguettii che vibrano
al sole...
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Morgana*   Sostenitrice del Club Poetico dal 08-02-2021

Questo autore ha pubblicato 222 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.