A nessuno mai
ho permesso

di giungere
all'anima mia.

Donando ogni suo respiro
avrebbe volato

o sarebbe precipitata.

Nessuno mai
è riuscito a rubarne
i battiti del cuore
penetrando
nelle sue profondità.

Ma tu
arrivato dal nulla
hai catturato
la sua essenza
facendola danzare
al ritmo sensuale
della calda tua voce.

Con occhi penetranti
hai ardentemente rubato
i suoi più lussuriosi pensieri
creando intrecci
di bollenti corpi
che giacciono ormai
nelle profondità
di irrefrenabile passione.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Veronica Bruno*   Socia sostenitrice del Club Poetico dal 13-04-2021

Questo autore ha pubblicato 18 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.