Siamo soli: noi poeti.
Nel silenzio di quelle cose
non comunicate c'è l'alchimia
che condensa versi e concetti
in modo del tutto naturale:
che sembra Natura
la medesima migliore Poetessa.
Il sole che avanza
  nel cielo è la migliore fierezza
ed il tempo che lascia
decomporre il rovere nutrimento
per la terra in modo fedel
 Sembra la natura come governata
da un imago
che conosce la biologia
e lascia all'uomo dipingere il verbo
arcano di quella mitologia natura
che si rianima
e permea tutto in primavera
dopo essersi riposata
sotto la neve d'inverno.
Ed anch'io riposo, quando
sono stanco; ed anch'io ho
le mie primavere
in cui poesia acclama.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Fone  

Questo autore ha pubblicato 95 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.