Un passaggio come tanti
dove l'indaco prende il sopravvento
falsa luce splendente
che accompagna un po' di là

Un passo oltre la porta
ed un piede a ritornare

Diviso
nell'unito andare
per restare sempre fermo a un punto

l'essere presente
dove il confine non ha età
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: sasha  

Questo autore ha pubblicato 231 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Simone*
+1 # Simone* 04-02-2024 06:23
Scorre bene e si legge e apprezza altrettanto...
di quell' indaco che ricorre spesso nelle tue note ...
Un saluto di cuore Sasha
Lilith50
# Lilith50 12-02-2024 15:04
I passaggi sono delle transitorietà, ci consentono di crescere, di evolvere. Mettendola su questo piano, potrei dirti che non esistono confini. La soglia è un luogo di comunicazione privilegiato, un canale. Un bacio
Ibla
# Ibla 18-02-2024 22:11
Ti ho trascurato un po', ma i tuoi versi non meritano affatto di essere trascurati, sono belli e profondi.
Un caro saluto da Ibla.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.