Ed anche oggi mi attendono al risveglio
le mie più care amiche
nell'odor di caffè 
ansiose di cingermi l'anima
come ogni giorno 
come ogni anno
fino a perdersi nel tempo
Il loro abbraccio soffocante e mortale 
si insinua nel mio letto
alle prime luci dell'alba
al primo aprir di palpebre
fino a farmi sussultare
e provare un gelido brivido 
che mi scuote le membra
E più le temo e più mi cercano 
mi inseguono
percepiscono la mia debolezza
la mia sofferenza
ad una guerra che ormai
non ho più armi per combattere
Così rassegnata mi abbandono 
al destino che mi aspetta
ed ogni sera al tramonto
apparecchio la tavola per l'indomani
Un buon caffè con le mie amiche
Solitudine Paura Tristezza
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: dany  

Questo autore ha pubblicato 3 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.