Mio padre aspetta la morte
mio figlio è un aquilone
ed io la notte inseguo gli aironi.
Ho chiuso a chiave i ricordi
nell'armadio della mia esistenza
li ho chiusi a chiave per sempre
per non farmi scalfire dalle carezze.
Però ogni tanto ci torno
come un ladro e rapace del tempo
assassino dei sogni
vado a spiare nei sottofondi
i segreti delle mie tentazioni.
E mi perdo nei solchi
come un bimbo nel seno di madre
faccio a brandelli la pace
cercando ragione e perdono.
Ma dentro la sfera del tempo
i riflessi sono sbiadite tempeste
lampi negli occhi e inumiditi lapilli.
E mi rassegno all'orgoglio
m'inchino al tramonto
ingoio la cenere
e l'ombra della mia Venere.
Mio padre aspetta la morte
mio figlio è una foglia
ed io inseguo il suo volo
nel silenzio della mia solitudine.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Demetrio Amaddeo*   Sostenitore del Club Poetico dal 18-11-2020

Questo autore ha pubblicato 273 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Francesco Losito
+1 # Francesco Losito 06-02-2012 14:14
Davvero una lirica esemplare, a cavallo tra passato e futuro tramite un presente struggentemente rimpiangente ma rassegnato al divenire. Ottime le immagini derivanti dalla natura nonchè il ritmo arioso della poesia, che non si perde in sentenze sincopate ad effetto ma si apre ad un verseggiare chiaro e di facile comprensione nonostante la profondità dei concetti ivi contenuti.
Debora Casafina
+1 # Debora Casafina 06-02-2012 16:53
bellissima,comp lessa e completa,un persorso che come un cerchio non ne inizio ne fine complimenti !
Tiziana Rosella
# Tiziana Rosella 06-02-2012 20:25
bellissima!!!
CALOGERO PETTINEO
# CALOGERO PETTINEO 06-02-2012 21:53
un incipt davvero notevole con una chiusa altrettanto bella, una lettura che rende triste l'animo che si sente abbandonato. molto bella.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.