Un amore
Nasce al primo sguardo
Cresce al primo bacio
Muore al primo t'amo
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Labbra Tristi  

Questo autore ha pubblicato 33 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Sistri spumanti - è estate -
Cantano al mattino
Bisogno di essere altro...
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Fone  

Questo autore ha pubblicato 80 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Oh augusta felicità che sei beatitudine
Che nel Sangue dei Martiri hai la Vittoria,
il tesoro e ogni potenza,
ricercata dai filosofi nella conoscenza
- sei per noi amante dolce e soave pena.

Il tempo trionfa del mondo la vita mortale
e lascia noi in tanti fantasmi ussari
ma nel cammino sta la sconfitta
la fatica e la malattia negra.

Così alla tua luce la luce del mondo
Splende
ma senza di te il nero diventa bile rancida
e fugace pena, di una vite fugace e vera:
ma tu o sorgente viva, sei capace di cambiar
del mondo l’imago …
- Lo stesso che disegnò la poesia -
Lasci al mondo profumo e redenzione.

Infatti augusta beltade
se fontana vivace e poesia
sorgente che ristora e da pace.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Fone  

Questo autore ha pubblicato 80 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Vide che s'era avvolta
in una spira di dolore.

S'accostò superbo
al corpo incosciente.

La madre dei cretini
è sempre gravida.

Sarà che non c'è aiuto
nel far morire la speranza.

Rise beato dell'inerzia
un appiglio alla malizia.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Arcibaldo  

Questo autore ha pubblicato 7 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Un filo sottile
tesse nell'anima
trame di corallo.

Occhi di felicità.

Fioriscono rosse corolle
in aridi prati.

Spine nel cuore.

Maturano more,
in terra di ginestre e mirti
grondano malinconie.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: genoveffa frau*   Sostenitrice del Club Poetico dal 20-07-2021

Questo autore ha pubblicato 336 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Questo dipinto raffigurante una giovane donna mentre allatta un uomo anziano in una cella di prigione, è stato venduto per 30 milioni di euro. ????
Si tratta della storia di una donna, Pero, che allatta segretamente il padre, Cimone, dopo che lui è stato incarcerato e condannato a morte di fame per aver rubato una pagnotta di pane durante il regno di Luigi XIV in Francia.
Lei viene scoperta da un secondino, ma il suo atto di generosità impressiona i funzionari responsabili che concedono la libertà al padre, ed è rappresentato come un grande atto di pietà.
Questo pezzo di storia mette a fuoco quanto sia profonda la compassione di una donna nella nostra vita quotidiana che spesso gli uomini tendono a trascurare.
Bernardino Mei (1612 - 1676).


Figlia mia nulla mi manchi
Che persino la tua misericordia
Nella più acerba miseria
Mi piangi...
E son quelle lacrime figlia
che mi fanno vivere
che donano pietà al vecchio canuto
figlio di suo padre - stanco
e padre di quelle lacrime di cui son figlio:
ed altro a dir potrò ma non son stanco
d'esserti padre in ogni momento in cui
affranta piangi e mi nutri nella canizia
si come quel Cimone, che son'io che canto:
come quel Cimone la cua figlia amò
e per cui ogni altro sussurro
di pietà - ed urlo di misericordia
si va vanità ed è quello il ricordo
di quella figlia mai avuta e di quel vate
che mi fece sordo ma non di voi figlie e figli
che mi nutrite di pietà germogliata al sole
di quel latteo virgineo candore.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Fone  

Questo autore ha pubblicato 80 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Quedate aquí, 

solo un minuto más,

sin decir ninguna palabra,

deja que los latidos

 de nuestros corazones

 hablen por nosotros

Por eso te pido,

 quedate aquí 

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Fabiana Rodrugues Li Calsi  

Questo autore ha pubblicato 7 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Resta 

Rimani qui,

per un altro minuto

senza dire una parola,

 lascia che i battiti dei nostri cuori
parlino per noi,

per questo ti chiedo,
resta qui.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Fabiana Rodrugues Li Calsi  

Questo autore ha pubblicato 7 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Un filo di luce scarlatta
attraversa l'orizzonte
a est, verso il Mare.
Un cielo dopo l'altro
disegna il nuovo mattino,
sopra i tetti delle case,
sopra tutte le cose
e le chiome degli alberi.
Arranca tra le nubi il Sole,
dipingendo d'aurora
il volo degli uccelli
e il volo di un aereo
che, di scìa in scìa,
lentamente scompare.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Loris Marcato  

Questo autore ha pubblicato 198 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Tra i boschi innevati
ondivaga senzazione
di pace 
naufraga nel turbinìo
di menti folli…
Immacolata, solo la neve.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Loris Marcato  

Questo autore ha pubblicato 198 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
"Mi fermo
tra virgole e punti d'inchiostro.

Domani
forse mi ascolterò “.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Caterina Morabito*   Socia sostenitrice del Club Poetico dal 14-03-2014

Questo autore ha pubblicato 856 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Il nunzio - è sera
Fiori gialli in campo
Salmeggia nuovo.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Fone  

Questo autore ha pubblicato 80 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Un fiore che detona
profumo violento
penetrante fino alla carne

bagna, impregna

l'amore, un bellissimo invasore

mi lascia nuda e conquistata.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Sabyr  

Questo autore ha pubblicato 282 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Il lavoro del poeta è quello di incidere
con la tastiera leggerissime parole
per dare pace ai cuori che ora non hanno
 - o forse per il futuro, dove ci sarà bisogno
di ricordo di qualcosa di diverso dalle bombe.
Il compito del poeta è quindi quello di raccontare
ma con un modo tutto suo e personale
che rapisce dalla realtà quando è negativa
e restituisce nel reale la gioia.
Oh mondo largo e vasto:
quale centro è il tuo?
Ora, dove sono io?
C'è un qualcosa di incredibile in tutto questo:
volete una prova che il mondo non è mai stato migliore?
Non ne ho alcuna. Saranno i mondi dello spazio colonizzati?
Non conosce bene la scienza, invece sono convinto
che la parola condivisa al momento opportuno
trasformi e dia gioia, sia essa medicina,
un qualcosa di così unico che non sembra
nemmeno il tacere qualcosa di abbastanza per spiegarla.
 

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Fone  

Questo autore ha pubblicato 80 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
È sera.
Molto tardo il meriggio
Dai fuochi antichi 
S'accende il mezzadro
Al bar da Moreno tintinnano i vini
Aspro odor di ricini
Salute a Pelagio 
Ringraziamo Demetriade
L'amore ladro che sagace
Dona fiel di ambrosia.

È sera, o tarda sera.
E del canto del giorno
Che va l'aria a rallegrar
Si muove l'operaio lesto
A casa la famiglia a salutar

Ed è tutto intorno un gaudio soffuso
Un tenue lontano candor di gerani
Quei che la vecchiarelli va a immaginare
Quella sera di Febbraio 
Alla bella casa a rallegrar
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Fone  

Questo autore ha pubblicato 80 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.