Pini squassati dall'urto,
urla e poi 
un cupo silenzio.
Dalla cima 
scenderà silenzioso
il dolore,
avvolgerà persone
ed alberi, 
cancellando
le bellezze 
del luogo.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Grazia Savonelli*   Sostenitrice del Club Poetico dal 08-02-2021

Questo autore ha pubblicato 247 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

poesie profonde*
# poesie profonde* 27-05-2021 21:03
Un testo che fa pensare a quanto male fa l'uomo anche alla bellezza della natura. Riflettere aiuta a capire tante cose. Un caro saluto
Veronica Bruno*
# Veronica Bruno* 28-05-2021 00:03
Testo che fa riflettere su quanto l'uomo sia superficiale e irrispettoso nei riguardi della vita e della natura dando importanza al materialismo... Grazie per aver condiviso la tua poesia che trovo molto significativa.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.