Tutti in chiesa la domenica puntuali ,
a seguire in oratorio tutti commensali,
la pandemia le abitudini ha cambiato,
ogni famiglia però in un tavolo separato.

Arrivano alla spicciolata tutte le famiglie,
pranzo e sacco e plastificate stoviglie,
il parroco augura a tutti un buon pranzo,
sul suo tavolo scorgo una bistecca di manzo.

I preparativi casalinghi rallegrano i bambini,
la maggior parte pero' ha optato per i panini.
qualcuno più salutista tira fuori una carota,
altri una pasta fredda dall'origine ignota.

Io che ero giunto qui senza appetito,
da odor di affettato vengo rapito,
inizio ad addentar il freddo vitto molto veloce,
ma vengo richiamato a fare il segno della croce.

Pero' lo stimolo dell'appetito ormai è partito,
fra un po' per la fretta nell'occhio metto un dito,
in aria odori vari riempiono l'oratorio,
che ai miei occhi par divenuto un refettorio.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Stornello Meneghino  

Questo autore ha pubblicato 258 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.