Tutti voi la penna l'avete sempre usata per prendere appunti, magari l'avete comprata hai vostri figli per prendere gli appunti della maestra a scuola,
io invece la penna non la usavo per scrivere ma la usavo per dar fastidio a qualche compagno di classe . Ci penso adesso che sono cresciuto..."e se quella penna invece di smontarla per dar fastidio la usavo come a tanti altri miei compagni"??? chissà magari in questo momento potevo essere un dottore ,un avvocato oppure un semplice bidello ..e invece no sono un ragazzo pieno di sogni e speranze che va in cerca di lavoro .Poi arriva un giorno che mi arrivò una telefonata ed era lui il mio migliore amico, che mi telefonava felice perché mi aveva trovato un lavoro. Andai con lui per capire di cosa si trattasse, parlammo 10 minuti e il lunedì cominciai la prova , andava tutto bene gli ero piaciuto fino a che non arrivò quel 27 novembre che mi cambiò totalmente la vita mi segnò sulla pelle una sofferenza che a pensarci ora se quella penna la usavo in modo diverso non sarei finito nel luogo che per me a soli 28 anni è stato l'inizio della fine.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Emanuele Tumminia  

Questo autore ha pubblicato 3 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Grazia Savonelli*
# Grazia Savonelli* 03-05-2021 06:27
Amara e disarticolata

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.