Trascinato nel deserto della solitudine

il modo di scomparire a tentoni cercavi.

Ecco nell'oasi della disperazione

una gazzella a offrire conforto.

Anche lei è alla ricerca d'amore

ciò che ha non le basta, vuole di più,

desidera ciò che non ha mai avuto.

Eccitazione proibita serpeggia

pulsano vene, batte forte il cuore

desideri insoddisfatti reclamano

gusto dolce del tradimento è...

Ora e subito da soddisfare.

Non più deserto, oasi d'amore,

trasgredire solo importa seppur

fango venga scagliato altrove

da una gazzella smarrita.

Ma...

Tutto presto finisce

se non si trova

l'oggetto del vero desiderio

e...quanto più sarà desiderato

più impietoso sarà lo smacco.

E poi...

Come bolla di sapone svanisce

un leggero soffio e puff...

Intanto dall'altra parte del mondo

un bisonte nero ignavo sbuffa,

sbuffa annoiato nel suo talamo.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: genoveffa frau*   Sostenitrice del Club Poetico dal 20-07-2021

Questo autore ha pubblicato 342 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.