Impossibile dividersi, se troppo uguali si è
e se nell'ombra le mani cedono
sole non restano
qualunque sforzo sostengono vengono prese
neanche in cielo si sentiranno perse
se la paura le avvolge un miracolo accadrà
per loro nessuna prigione per sempre ci sarà
ma meraviglie d'amore sì
verranno liberate e poi amate intensamente
difetti non avranno
I pregi sul podio in evidenza con l'acqua che li nutre
lo stesso trattamento di alberi secolari
Assorbono respiri albe chiare
germogliate nei silenzi trasparenti
simili a quelle della Madonna
Ella santa, bellissima e pura
che con maestria sa essere donna
perdonando le impurità del cuore
che si da al vento minaccioso
quando si sente, finito

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: poesie profonde*   Socia sostenitrice del Club Poetico dal 16-07-2013

Questo autore ha pubblicato 638 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Ibla*
# Ibla* 07-09-2021 22:52
Poesia che parla anche di fede...
Brava!
Un saluto da Ibla.
Veronica Bruno*
# Veronica Bruno* 08-09-2021 19:05
Bellissima, complimenti.
Un caro saluto

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.