Sottili sono i sospiri

che bucano silenzi

e silenzi ridondanti che

squarciano anima e cuore.

E granelli leggeri, sospesi nell'aria

ondeggiano dispettosi distraendo

quel pensiero fisso incuneato nella mente.

Cerco di scacciarlo, ripulirlo come la polvere,

ma non ne vuole sapere di abbandonare la danza

che continua a esibire assecondata dai raggi del sole.

Dovrò attendere per catturarla ma il tempo incalza

e tu sei sempre là, con quel sorriso sornione

e occhi scuri da furetto, allora penso sia più facile

togliere la polvere che il pensiero fisso di te.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: genoveffa frau*   Sostenitrice del Club Poetico dal 20-07-2021

Questo autore ha pubblicato 188 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Giancarlo Gravili
# Giancarlo Gravili 05-03-2021 12:45
Quante volte la vita si ripropone dentro di noi e mai nessuno scompare definitivamente da essa. Versi intensi che vogliono raccontare molto dell'interiorit à della persona...
genoveffa frau*
# genoveffa frau* 05-03-2021 16:38
Ti ringrazio Giancarlo, ci sono affetti che restano sempre nel cuore!

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.