So di avere i giorni contati,
Eppur perdo tempo con ingrati,
Gente che non merita rispetto,
Che va in giro in doppio petto.

Dovrei stare in mezzo alla natura,
Vedere l'alba ad ogni temperatura,
Invece arrivo puntuale ogni mattino,
Per timbrare da dx a sx il cartellino.

La mia mente e la mia razionalità,
Al servizio di gente che scrupoli non ha,
Sol perché mi danno una retribuzione,
Si impossessano della mia bella stagione.

Un giorno quando andrò in pensione,
Vorro' togliermi qualche soddisfazione,
Dire in faccia a queste persone,
Quanta misera è la lor condizione.

Ma magari quel giorno non arriverà,
Perché il tempo le cose cambiera',
Acquisiro' una saggezza tanta e tale,
Che saluterò questi miserevoli come gente normale.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Stornello Meneghino  

Questo autore ha pubblicato 405 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.