Un  giorno senza sole passato a chiudere le finestre,
la pioggia che scioglie la spiaggia di un’estate che sembrava senza fine
una ragazza lontana che piange insieme a me.

Entrare in una stanza quasi vuota e vederti ballare sola,
ascoltare il tuo silenzio e sentirlo mio,
chiedersi che colore ha la pioggia e da quale cielo cade,
ricordarsi di dimenticare
e liberare la mia mente prima che lei si liberi di me .
Domani è un altro giorno.

Capire la differenza tra prendere e perdere,
lasciare al primo che passa per la strada il mio posto nel tuo letto
e lasciarmi sedare da una pioggia di gocce sotto la lingua
dimenticando che non mi son perso niente.

Spegnere la televisione e lasciarsi baciare dal sole
il primo passo per capire il senso delle mie parole,
quelle che non dico mai a nessuno
anche perché non capirebbe una lingua morta
se come te non sa più cos'è il cuore .

Sognare di perdersi in un deserto,
sentirsi un colore di una bandiera di gente agitata dal vento,
vedersi sui treni che vedi passare,
chiedersi chissà dove vanno
chiedersi chissà se mai torneranno
chiedersi qualcosa che solo Dio sa.

Fermarsi davanti al rosso di un semaforo
ed aspettare il verde ascoltando
canzoni mai passate di moda
raccogliere quel che la vita perde per strada
e sorridere
senza la pretesa d’essere felice,
ammettere le proprie debolezze
ed in esse trovare il coraggio
anche d’ammettere anche un solo sbaglio
ed imparare chi siamo, pensando che se vogliamo tentare ,
di andare avanti è arrivato il momento ,
di fare davvero un passo indietro .
Per i bambini nati nell'odio di bombe intelligenti
per chi da troppo sta morendo , in guerre che assomigliano a wargames deficienti ,
che ci sparano per cena come fossero fiocchi di sangue e avena .
Poi chiedilo a Giulia dove finisce il rispetto ed inizia la libertà
e fin dove può arrivare la finta retorica
di dio patria e famiglia .
A chi ancora crede di essere un uomo .
A chi muore nel tentativo di diventarlo .
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Fabio b  

Questo autore ha pubblicato 15 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

ioffa
# ioffa 22-11-2023 13:29
L'"artigiano delle parole" che quando segue il cuore sui fatti della vita crea poesia.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.