Il 4 ottobre ero al loro matrimonio,
si festeggiava la festa di San Petronio,
sembravano felici con calice in mano,
lei ballando sinuosa muoveva il deretano.

Si mangiò veramente bene quel giorno,
i genitori degli sposi fieri tutt'intorno,
ancora conservo la lor bomboniera,
me la diedero brevi manu quella sera.

Oggi più nulla rimane di quella giornata
la lor fede in un cassetto dimenticata,
lei ora se la fa con uno al tavolo con me,
la lor passione nata dopo davanti un caffè.

Io non l'avrei mai né detto e né pensato,
che neanche l'album avrebbero sfogliato,
ai miei occhi apparivano assai innamorati,
anche se lei sculettava troppo tra gli invitati.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Stornello Meneghino  

Questo autore ha pubblicato 373 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.