Alzo il mento verso il cielo,
nel mio cuore scende il gelo,
mi arrendo piuttosto velocemente,
so già che non vedrò niente.

Ogni anno è sempre la stessa storia,
si è persa ormai anche la memoria,
di stelle cadenti negli anni avvistate,
unitamente a speranze mai realizzate.

Ormai l' occhio la notte non scrutera',
di veder stelle muoversi non c 'e' volonta',
peccato perché di un tempo c'è nostalgia,
quando di un astro cercavo la scia.

Oggi una ferma luna mi fa compagnia,
anch'essa solitaria a farti da spia,
anche lei par di aspettare insieme a te,
una stella cadente che più non c'è
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Stornello Meneghino  

Questo autore ha pubblicato 235 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 18-08-2022 21:28
Sai credo che le stelle non si trovano sempre in cielo, a volte stanno pure sulla terra.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.