Posizionate son le tonde pedine,
bianche e nere son come le mine,
attendono una ad una di esser spostate,
sperano di mangiare e non esser mangiate .

Comincia la partita con occhi attenti,
attorno la schiera di tutti i parenti,
si odono anche dei suggerimenti,
a qualcuno potrebbero far saltar i denti.

Le pedine una dopo l'altra pian pianino,
si accomodano impilate su tondo tavolino,
sulla scacchiera son rimaste le migliori,
le ultime mosse attendono con gli spettatori.

Ad un certo punto l'errore fatale,
una distrazione è stata letale,
l'ultima pedina è stata sacrificata,
la partita è finita e inizia la litigata.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Stornello Meneghino  

Questo autore ha pubblicato 215 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.