Nel traffico mi trovo bloccato,
sul mio telefono poco concentrato,
il suon di un'ambulanza mi scuote,
sull'asfalto muovo veloce le ruote.

Pian piano essa a me si avvicina,
il blu del lampeggiante mi colora la cabina,
si accosta a me a sirene spiegate,
tra le auto una ad una incolonnate.

Una flebo scorgo dal sul vetro,
piena di liquido e dall'aspetto tetro,
viene maneggiata con veemenza,
evidente che dentro ci sia un'emergenza.

Ecco che rapidamente si allontana,
la sua sagoma nella via è sovrana,
una preghiera per quel povero paziente,
rivolta in cielo al Signore Onnipotente.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Stornello Meneghino  

Questo autore ha pubblicato 240 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.