Cullami tra le Tue braccia,

fammi assaporare il senso

degli eventi che non comprendo

poiché in essi v'è un disegno

offuscato dalla pietà inascoltata.

Pietà calpestata da iracondia,

spregiudicata, inarrestabile

che solo Tu mio Signore

puoi sconfiggere.

Fammi addormentare

nella speranza del risveglio

in un mondo di pace

senza doverci seppellire

per poter sopravvivere

al minaccioso demone

pronto a ghermire il mondo.

Asciuga pianti di madri e bimbi,

accogli suppliche dell'uomo

che lotta a difesa d'un popolo

tra fuochi di piombo e sangue.

Ricama l'azzurro con colombe di pace

e ricopri macerie con prati e fiori

su cui danzeranno variopinte farfalle

nella ritrovata primavera.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: genoveffa frau*   Sostenitrice del Club Poetico dal 20-07-2021

Questo autore ha pubblicato 342 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Tonino Fadda
# Tonino Fadda 09-03-2022 17:32
Carissima Gené, invidio la tua dolcissima sensibilità nello scrivere certe situazioni, bravissima tu inviti ad anticipare l'arrivo della primavera!! Con stima Tonino
genoveffa frau*
# genoveffa frau* 11-03-2022 15:49
Una triste primavera non deve mai smorzare la speranza del domani!
Grazie Tonino,
Un saluto, Genè!
Giancarlo Gravili
# Giancarlo Gravili 09-03-2022 21:12
Sensibilità profonda nel ripudiare il male e tutto ciò che non sia bellezza del creato...
genoveffa frau*
# genoveffa frau* 11-03-2022 15:50
Il male è un demone da cui proteggersi !
Grazie Giancarlo!
Genè!
Fone
# Fone 10-03-2022 11:13
Un richiamo alla speranza un invito alla pace, una stupenda preghiera
genoveffa frau*
# genoveffa frau* 11-03-2022 15:51
Ti ringrazio Fone!
Buona serata, Genè!
Bowil da Wilobi
# Bowil da Wilobi 11-03-2022 17:42
Sì, solo Lui potrebbe, dove noi siamo artisti delle nostre stagioni. Solo non capisco queste predilezione per l’inverno! Grazie.
Luigi Castiglione*
# Luigi Castiglione* 28-03-2022 22:09
Brava per i concetti espressi ..... tutti noi amiamo la vita, la pace e la libertà. Anch'io scrivo qualcosa per additare l'incomprensibi le.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.