Prese dalla cantina valigie e borsoni,
sul letto poste insieme ai miei pantaloni,
nell’aprirle il profumo della vacanza,
che inebria di colpo la mia stanza.

Qui e lì c’è un po' di tutto da portare,
dal costume al telo da mare,
mi porto pure l’abbronzante,
il prezzo in spiaggia è davvero imbarazzante.

Sono intento a non dimenticare niente,
in passato il caricabatteria rimasi inavvertitamente,
quest’anno mi son promesso che sarò più attento,
e non incapperò in nessun dimenticamento.

Finalmente dietro di me chiudo la porta,
ho portato anche le chiavi di scorta,
son partito con i miei innumerevoli indumenti,
ma al casello realizzo che ho dimenticato lo spazzolino da denti.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Stornello Meneghino  

Questo autore ha pubblicato 195 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Manuele*
# Manuele* 28-07-2021 12:14
Anche questa come in altre
il voluto è ben riuscito,
leggerezza e simpatia
e un sorriso garantito :D
Grazia Savonelli
# Grazia Savonelli 29-07-2021 06:47
Allegra ed invita al sorriso
Filicheto
# Filicheto 29-07-2021 16:23
E come farò con l’igiene orale
or che vo girellando lo Stivale
e da Sampierdarena fino a Termoli
mangiar dovrò solo lattuga e broccoli?

Mesto me n’anderò in farmacia
esibendo squisita cortesia:
al dottor dirò a scanso di brogli,
d’aver dimenticato il portafogli!

E poi di’ che non sono poeta anch'io! :D Scherzi a parte, l’umorismo in poesia è sempre un ottimo atout da giocare, a dimostrazione dell’incredibil e versatilità di questo straordinario mezzo espressivo. Se ci fosse un soffio in più di quadratura metrica nel tuo versificare sarebbe meglio, perché non incorreresti in quelle zoppìe che - come, per esempio, nel secondo verso della terza quartina, e principalmente nell’ultimo della quarta - disturbano e appesantiscono molto, con la loro asimmetria ingiustificata, un brano che vuole e comunica leggerezza e spensieratezza. Ma ti prego di considerare queste umili note per quello che sono: segnalazioni, appunto, e non consigli dottorali, non sia mai che qualcuno se ne abbia a male... Di concerto, ti auguro un pacioso stornellare vacanziero!
Marina Lolli
# Marina Lolli 29-07-2021 18:21
Ecco sei troppo bravo, simpaticissimo, e...dai che nessuno se la prende a male se ci indichi dove siamo deboli e magari perché no ci porti esempi.Io sono pronta :-) ;-)
Stornello Meneghino
# Stornello Meneghino 30-07-2021 08:10
Ahah grazie del commento e soprattutto dei corretti accorgimenti, davvero! C'è sempre da apprendere!

La poesia é stata scritta in autostrada,
Editando qualche verso che poco aggrada,
la prossima volta mi fermerò in piazzola,
scrivendo proprio come insegnano a scuola.

Auguro buone vacanze, caro saluti

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.