In un tempo malinconico ti accorgi
che il vento si solleva volge lo sguardo
dove tu non vorresti ma che ti appartiene
destinato a te raccolto la semina seminata
con i pensieri osservati da occhi intenti a capire
chi c'è dietro alla tua schiena a farti da spalla
o complottare ballando con il sole ucciso
velato di ingratitudine nell'abito scuro
che sorprende ed offusca il cuore
confuso nella sua parte migliore
tra mille parole spente
di sale e miserie

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: poesie profonde*   Socia sostenitrice del Club Poetico dal 16-07-2013

Questo autore ha pubblicato 626 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Ibla*
# Ibla* 21-07-2021 14:24
Malinconica, ma bella.
Un saluto da Ibla.
Veronica Bruno*
# Veronica Bruno* 22-07-2021 11:03
Triste e toccante. Bravissima.
Un caro saluto

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.