Mi ritorna alla mente il ricordo

dei tempi passati con te

quando il pane era pane

e la vita era vita

e l’amore era amore con te

ma tu ridammi la mano

perché siamo inutili senza io e te

e che il sogno possa

tornare a dipingere

ancora per noi



1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Germinal68  

Questo autore ha pubblicato 28 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Filicheto
+1 # Filicheto 16-07-2021 22:26
Cercherò di tracciare qualche considerazione su questo interessante lavoro di Germinal68, al quale rivolgo il mio apprezzamento, esprimendomi (e vorrei che questo risultasse chiaro) per mezzo di una scorribanda "tra le righe" del testo.
La domanda è: come può "dipingere" un sogno? E in seconda battuta: "che cosa" un sogno può dipingere? Il sogno è un oggetto nel quale l'uomo si aliena, precipitando nel circolo vizioso dell'autorefere nzialità. Il sognatore sarebbe invece chiamato, al pari di tutti gli uomini, a riflettere, a misurarsi con l'oggettività della Storia, che si erge di contro a lui, minacciosa e carica di virulenta distruttività. Il dipingere del sogno, perciò, non è altro che il sognare sé stesso del sogno, per mezzo del sognatore.
In un certo senso, questo carattere parassitario del sogno emerge dal testo che Germinal68 ci ha proposto: e dove rinveniamo un tale carattere parassitario del sogno? Lo rinveniamo nell'auspicio che il sogno "possa/tornare a dipingere/ancor a per noi". In questo auspicio si dimostra che la speranza è nient'altro che quel vicolo cieco in fondo al quale si incontra il parassita sogno, e che il sogno è la tomba della speranza, giacché esso non è altro che l'espressione materiale del terrore suscitato dalla violenza della storia.
Comunque, una prova coraggiosa, Germinal68, e ti faccio perciò i miei complimenti.
Germinal68
# Germinal68 17-07-2021 17:30
Ti ringrazio Filicheto della tua escursione filologica ben costruita... io sicuramente non avrei saputo fare di meglio... Ma ti ringrazio soprattutto per i tuoi apprezzamenti.. . Un Caro Saluto.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.