Essere litigiosi non porta a nulla
non volersi fidare nemmeno
Un conflitto interiore sconvolge e si vede
Difficilmente resta invisibile
chi è molto sensibile e sta male l'anima legge
Non può nascondersi da occhi indagatori
essa che vive per consolarsi criticando
che solamente così va avanti
per non pensare alle offese
al non sentirsi appagata ne fuori e ne in casa
Se hai bisogno troverai mani protese
in soccorso ti verranno ma se serena
ti mostri senza usar la vendetta
e studi le espressioni di visi
qualche volta corrucciati
Esser permalosi e fragili
per principio è una sconfitta
un muro invalicabile trovi
tutti ti voltano le spalle
criticandoti lasciandoti sola
anche se non lo desideri
Dovresti domandarti
se hai fatto le scelte giuste
se dividi la tua vita con persone
che ti ascoltano comprendendo
innocenti estranei ai mali tuoi
a non saper, stare bene


PS: Vivere cosi è un tormento e anche per chi deve subire

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: poesie profonde*   Socia sostenitrice del Club Poetico dal 16-07-2013

Questo autore ha pubblicato 581 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.