indovina quel minuscolo vagare

tra ombre e fuochi, immagina

dal sorriso al lievissimo alone di mestizia

la forma di noi la faglia dello sguardo

mai uscita dalle storie. forse un prodigio

vuole essere l'altra metà del viaggio

con vele chiare, code di domani.



1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Rita Stanzione*   Sostenitrice del Club Poetico dal 18-07-2015

Questo autore ha pubblicato 746 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Simone
# Simone 15-03-2021 10:35
Mi e' piaciuta molto
bella e armoniosa

Un saluto Rita
Rita Stanzione*
# Rita Stanzione* 15-03-2021 12:12
Grazie di cuore, Simone.
Un saluto a te
Giò
# Giò 15-03-2021 20:51
ma che dire!? Le tue sono sempre bellissime ed armoniose.
Un abbraccio Rita, ciao...^.^

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.