Va' e cerca poesia
che non ha tomba
né litania

Cammina
nell'anima
nel ringhiar
del dolore
Va e cerca poesia

Che come
religione
senza Dio
Strappa
da dentro
la gabbia
dell'io

Va' e cerca
il mugghiare
del mare
la belva feroce
di quegli uomini
appesi alla croce

Cerca poesia
nella strada
solitaria

Fa del verso
la tua meta
e la tua aria

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Elisabetta Pedata Grassia  

Questo autore ha pubblicato 4 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Simone
# Simone 26-03-2021 08:54
Credo che nulla giunge a caso
La sento come mai un invito a incamminarsi verso anfratti forse dimenticati
Bella e molto
Grazie e un saluto
Elisabetta Pedata Grassia
# Elisabetta Pedata Grassia 26-03-2021 10:39
Grazie mille per aver letto !
Grazia Savonelli*
# Grazia Savonelli* 27-03-2021 05:03
Profonda e vera
ING BOWLING
# ING BOWLING 27-03-2021 08:19
Una bella direzione. Grazie

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.