Gennaio non da niente e non chiede niente

Febbraio il primo Sole

Slitta il calendario

Madre Terra girerà

E Marzo verrà.

Nella campagna a Oriente

La soglia è superata

In un bel quadro si presenta

Tante son le novità

È l’inizio del ciclo

È il momento che porta

A una raffica di eventi

Una corsa contro il tempo

Che da via libera…

Alla primavera.

Presso la grande fonte

Le ninfee son rinate

Sui rami dei salici

Si schiudono le gemme,

Attorno ai loro tronchi

Le fate tenendosi per mano

Danzano in circolo cantando

E al loro canto

Padre Sole torna incalzante a contemplare.

Partono nuovamente i balli

E i concerti degli elementi

Che si scontrano e si uniscono

Nel vigore che da tanto tempo

Tutti gli esseri aspettavano.

A disdire il freddo inverno

Migliaia di fiori hanno invaso i campi

Boccioli freschi

Tra la notte e il giorno si schiudono

E lassù per aria

Settemila uccelli sono in volo.

Il Drago Di Fuoco dentro a un fosso

Sputa fiamme a più non posso

Volando in alto

Incontra il Drago D’aria, quello Di Terra e quello d’Acqua,

Assieme solcano ad arte il cielo

Sul sentiero positivo

Al loro passaggio

Migliaia di narcisi sbocciano dirompenti

E il cielo cambia colore

Divenendo di un azzurro vivo.

“Buongiorno a voi figli della Terra,

L’inverno che ha messo tutti a dura prova è passato

O presto passerà,

La nostra energia vi doniamo

E tutto il resto vien da voi.”

Gli sciamani in maschera

Insegnano a chi li vuol sentire

Le virtù delle erbe curative

E l’appello al rispetto del tutto

La rosa dei venti gira

Sento una brezza attraversarmi

Guardo oltre l’orizzonte

E intravedo il mio futuro.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: 5wizard5  

Questo autore ha pubblicato 6 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Simone
# Simone 06-06-2022 18:59
Molto molto bella
un saluto

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.