Quella collana rossa
di murrine lucenti
te l'avrei voluta regalare
come pegno d'amore.
Ma tu non sei più.
Sei forma pensata, 
sei tangente ad ogni mio passo
e secante il mio giorno.
Sei leva e perno.
Ma tu non sei più.
Sei nella forma pensata
di un gesto d'amore
più grande dell'altrove.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Federica Turchi  

Questo autore ha pubblicato 40 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Demetrio Amaddeo*
+1 # Demetrio Amaddeo* 26-04-2019 11:37
Lascia quell'amaro in bocca delle poesie che apprezzo*****
Federica Turchi
# Federica Turchi 26-04-2019 17:59
Quella malinconia che smuove emozioni. Grazie. Buona giornata
alec18marzo
+1 # alec18marzo 26-04-2019 17:48
Bella, da brividi.
Grazie.
Federica Turchi
# Federica Turchi 26-04-2019 18:00
Dai dolori nascono fiori. Se vogliamo. Grazie e buona giornata!
Davide Bergamin
# Davide Bergamin 27-04-2019 11:44
Poche parole che dicono molto, anzi, moltissimo. *****

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.