Regina del telaio hai tessuto con i fili dei sogni, del destino, della vita
L’alba della tua vita promettente di luce radiosa
Si rivelò di fronte alla natura,
Incoronata da gemme di rugiada del tuo genio
Come le corone dei tuoi monti, cattedrali con guglie maestose.
Aurora di porpora imperlata dai tuoi fili
Aspettavi paziente il germogliare dei tuoi fiori
Mentre ti passava il tempo sulla terra.
Fanciulla di feconde promesse,
Di sublimi speranze
Grovigli di fili, di corde di telaio,
Ti legano alla tua montagna.
Libri cuciti col valore del silenzio
Accanto a tradizioni e miti della tua amata Terra.
Hai cucito e ricucito sul diritto e sul rovescio
Come la vita, l’alveare del poeta.
Hai catturato le ali del vento
Per ricucire il Mondo, il filo per l’infinito.
Tenendo per mano il Sole
Hai seguito il suo ritmo
Come alba rosata al mattino
Rughe scure la notte senza sole, senza stelle
Musa operosa come ape
Ti sei dedicata alla tua arte con passione, con determinazione
Pagine di tessuto hai perforato con fili,
Trama densa, inestricabile
Come seta è diventata.
Grosso filo, filo lieve sgusciato dal nulla,
Ti ha condotto sin dalla culla.
I tuoi giochi hanno incantato l’umanità,
Con occhi miopi che non hanno visto sveglia,
ho conosciuto in te la meraviglia.
Per te canteranno in eterno le muse, insieme alle sirene nell’azzurro mare, sventagliate dolcemente per accarezzare.
Per la tua anima generosa e grande come la tua gloria,
Canteranno il merito della tua passione,
Sempre vivente come astro del cielo splendente,
Canteranno per cullarti anche nell’eterna dimora, come ti cullava tua madre, "anninnia pipia" rovesciandoti torrenti d’infinito amore, con tanti petali di poesia e soavi profumi di speranza,
Quando ignorava ancora l’aureola immortale della tua gloria futura
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Antonietta Angela Bianco BGrZv*   Socia sostenitrice del Club Poetico dal 25-07-2021

Questo autore ha pubblicato 31 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Giancarlo Gravili
# Giancarlo Gravili 10-08-2021 13:27
Un fiume intenso che ripercorre ogni tratto della vita e lascia che le radici raccontino quanto il cuore, la passione. Un correre che lascia margine alla dolce melanconia.
Antonietta Angela Bianco BGrZv*
# Antonietta Angela Bianco BGrZv* 10-08-2021 15:48
Grazie per aver commentato e per aver colto l'essenza della poesia che ho voluto, umilmente, dedicare alla nostra artista, la Regina del telaio. Un saluto
genoveffa frau*
# genoveffa frau* 10-08-2021 16:02
Una splendida dedica a chi ha lasciato impresso nei fili del tessuto e del tempo un'arte antica e preziosa come questi versi! Bellissima!
Antonietta Angela Bianco BGrZv*
# Antonietta Angela Bianco BGrZv* 10-08-2021 16:07
Grazie per il bel commento e per il tempo dedicatomi. Ciao Genoveffa. Un abbraccio

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.