Sciogliti tra le mie braccia,
nel letto di luce custodiscimi,
stringimi nel ventre infuocato,
strusciati
tra seni ardenti
ornati dall’ardore del corpo.
Bruciamo insieme
emozioni impazienti,
riscaldiamoci
nel piacere passionale fremente.
Abbracciami amor mio,
baciami stella mia,
calma il mio impeto,
scarica il mio desiderio,
placa la mia bramosia.
Il nostro amore, 
un braciere ardente
s’infiamma nel nostro talamo
coperto da rose e viole,
scaglie di luna argentee
che illuminano i nostri smaniosi corpi
brillano e accompagnano splendenti stelle.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Antonietta Angela Bianco BGrZv*   Socia sostenitrice del Club Poetico dal 25-07-2021

Questo autore ha pubblicato 74 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Chiameresti pazzo, un uomo 

disposto a rubare il sole 

per non fare mai arrivare la notte? 

Chiameresti pazzo, un uomo 

disposto a rubare la luna 

per non svegliarsi dal sogno 

se tu gli sei accanto? 

Chiameresti pazzo, un uomo 

che ti vede in ogni opera d'arte della natura? 

Le mani, come ali di farfalla, 

la bocca, come petali di rosa, 

nei capelli, il mare notturno 

dove la luna piena 

che illumina i tuoi occhi 

sconfigge il giorno. 

Ebbene chiamami pazzo, 

perché questa sana pazzia 

è il cibo del mio cuore. 

Chiamami pazzo 

perché non c'è pazzo che non sogni. 

Ed io nel sogno vedo te. 

Chiamami pazzo 

matto oppure folle, 

ma sappi che sono le follie 

il vento che soffia 

sulle nostre ali 

e ci fa volare e vivere. 

Tra tutte 

la più vera è l'amore. 

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Luca  

Questo autore ha pubblicato 27 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Lascia che il nuovo giorno 

si stenda dolcemente 

sulla tua pelle sottomessa, 

e gli occhi accendersi 

assieme al tuo sorriso. 

Regala al mondo 

la luce calda 

del tuo nuovo sorriso, 

ed a me 

un tuo bacio.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Luca  

Questo autore ha pubblicato 27 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Occhi tristi
dipinti con i riflessi
di una miriade
di pagliuzze che luccicano
nel segno di un dolore
mai sopito
Occhi persi nelle nebbie
della malinconia
Occhi nostalgici
a causa di una splendida luce
che improvvisamente
si è spenta
lasciando dietro di sé
un vuoto incolmabile
Occhi lacerati 
da una sofferenza
ai più sconosciuta
e che cerchi di ricacciare
nei meandri più nascosti
del tuo essere
ma che invece sono
i compagni perenni 
per la mancanza 
del più bel sole
della tua vita
E tutti i giorni indossi
quel vestito che mostri
a tutti gli altri come la facciata
sorridente della vita
ma che, purtroppo,
diventa sempre più stretto
Tu non lo vuoi far vedere
e conoscere agli altri
ma la tua persona 
pur cercando di dare 
un senso di serenità
a questa tua vita 
 e a chi ti circonda
dentro di te però 
il tuo cuore soffre.....
in silenzio soffre
per quello che poteva essere
ma che adesso non c'è più
E il più delle volte
quando ti guardo
quando ti osservo intensamente
tu cerchi di fuggire
cerchi di nascondere
il tuo vero io
quello che oggi è per te
il vero senso della vita
Oh dolce fiore di Primavera 
lascia che la rugiada mattutina
colma di quell'immensa speranza
per quell'amore che ancora ti può
e che ti deve avvolgere 
profumi di gioia oggi e per l'avvenire
quello splendido essere
che tu,non dimenticarlo mai,
sei.....e rappresenti 
per chi ti ama veramente
E..... 
lascia che l'arcobaleno  
del sorriso, della pace
e dell'amore colori ancora
la tua splendida
figura di donna e di vita.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Maurizio Gaibazzi  

Questo autore ha pubblicato 58 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
"Amor, cui bono?" domandai lacrimosa 
a quel che ogne cerca in ogni tempo
e  ogne lenta alma percuoter osa. 

“Di tanta rugiada cagion non sono:
colui per cui assai invano, furente, disperi
va’ con Eris a disseminar tristo dono.

Zelos le leggiadre menti sì inganna 
che nel furor sciocchezze paventan’,
tanto d’associar a qualsiasi tenerezza condanna.

Ma mai da me nell’inganno fosti tratta:
quale l’aurea sidera che Febo nel ciel trasporta 
le fosche ombre subissa per luce scarlatta".
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Sophia Marinelli  

Questo autore ha pubblicato 5 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Guardami negli occhi, 

umidi di lacrime non più sparse.

Ascolta le mie parole, incapaci finora 

di consolarti malgrado il mio amore.

Tienimi le mani, di cui conosci 

la dolce amorosa passione.

Ascolta i fiori dimenticati 

nel giardino del nostro amore 

che aspettano che insieme 

ricominciamo a prenderci cura di loro.

L’ala buia della separazione 

ci ha devastati e sconvolti.

Siamo rimasti lontani, a coltivare 

ognuno il proprio dolore.

Ma ora ascolta i fiori dimenticati 

nelle aiuole del nostro cuore.

Essi sanno che c’è un tempo per vivere 

e un tempo per morire

e ce lo dimostrano ogni volta 

che sbocciano a colorare la vita.

Torna, amore, insegniamo insieme 

alle nostre labbra a sorridere di nuovo.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Falug  

Questo autore ha pubblicato 112 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Mi sta a cuore, la tua sensibilità,

mi avvicina sempre più al paradiso,

il mio cuore che ha tanto da imparare

disinvolto e abile

batte forte dal divertimento,

dolcissime essenze di emozioni

con lo sguardo decidi verso

la mia direzione, possiedi la felicità,

che riempie il cuore,

l’abbraccio delle suggestioni

più profonde, la consapevolezza,

dell’intenso che conservi nel cuore,

un amore meraviglioso

adattato per nascondermi meglio,

nel tuo cuore infinite meraviglie!!

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Tonino Fadda  

Questo autore ha pubblicato 291 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Vorrei essere il tuo mare
quando scende la sera.

Vorrei essere il tuo letto
quando riposi.

Vorrei essere il maestro delle onde
per creare la tua musica più bella.

Vorrei essere il tepore del sole
per riscaldare il tuo corpo.

Vorrei baciarti dolcemente
sotto le luci del tramonto.

Vorrei cullarti sul mio petto
per trasmetterti il battito
del mio cuore.

In questo momento
vorrei amarti fortemente
sotto questo cielo.

Vorrei tanto...

Vorrei ancora essere
il tuo seducente profumo.

Vorrei essere la tua alba,
il tuo sole, il tuo tramonto,
la tua luna, le tue stelle,
il tuo sogno.

Vorrei essere il tuo specchio
per riflettere la tua bellezza.

Vorrei ancora essere
tanto, tanto, per te...

Vorrei essere tuo per sempre.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Saverio Giovanni Ferrara  

Questo autore ha pubblicato 120 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Sei nei miei occhi
Sei nel mio respiro
Sei nel mio cuore
Sei nella mia anima
Tutto questo fa male
fa molto male
Non credevo di soffrire
così tanto
Ho sprecato troppo tempo
Forse sono maledettamente in ritardo
Però io te lo dico lo stesso
Io ti amo 
sono innamorata pazza di te 
Ti amo così tanto che non so come potrei andare avanti e vivere senza di te 
Sei meraviglioso.... maledettamente
incredibilmente..... meraviglioso!!!...
Dì qualcosa ti prego......
Ti prego dimmi qualcosa!!!!!.....
Tu ...mi farai morire 
se non mi rispondi...
E......
 Smettila!!!!!
Aspetta....
Devi sapere che se ti avvicini ancora....
Se fai soltanto un passo verso di me
io ti giuro che.....non ti lascerò più andare via
E.... adesso ?.....
Adesso l'amore solo.... soltanto....
e per sempre....Amore!!!!
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Maurizio Gaibazzi  

Questo autore ha pubblicato 58 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Son scucite le ore
sotto l'albero ribelle,
e del tempo che passa
sulla mia pelle,  ho
ricordi lontani.
Sono giostre di cavalli
le nostre anime salde,
e risaltano di colori,
girando silenziose.
Mi stordiscono i tuoi baci,
e ricoprono le tempie,
Siamo...eterni bambini
dentro le onde del mare.
Ci stringiamo le mani,
e non rimangono vuote.
Si...amo...negli occhi vibra
adesso anche l'amore.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Marinella Brandinali  

Questo autore ha pubblicato 474 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Stringiti Amore
tra le mie braccia.

Ritorna a quando
eravamo ragazzini.

Ricordati
delle nostre corse
tra i prati fioriti.

Ricordati
delle nostre dolci capriole.

Godi i momenti belli
della nostra fanciullezza.

Godi il profumo
del nostro primo bacio.

Godi la fragranza
di quei fiori di campo
raccolti solo per te.

Godi, Amore mio.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Saverio Giovanni Ferrara  

Questo autore ha pubblicato 120 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Sei morbida e armoniosa in tutti i sensi,

quando mi raggiungi, considero intensa

e piacevole, giusta per infondermi forza,

basta un sorriso per darmi speranza!!

È profonda la gratitudine che sento

nei tuoi confronti, sentimenti

confezioni su misura, da rendermi conto

non sono mai sereno come da te,

capace di affollarmi il cuore

di buone ragioni, pura e semplice,

da te corro al riparo,

mi interessi, conta soltanto il tempo

 trascorso insieme, e mi sento

tanto sicuro, ho compreso l’importanza,

 sento il bisogno di renderti felice!!

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Tonino Fadda  

Questo autore ha pubblicato 291 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Il primo indizio: il sorriso. 
Il secondo indizio: l'intesa tra i numeri.
Il terzo indizio; gli occhi.
E poi le certezze: la pelle, la comprensione, l'attrazione.Sapere che ci sei, ci siamo.

E tra indizi e certezze siamo qui liberi almeno nell'anima di dirsi: io amo te
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: a_domani  

Questo autore ha pubblicato 101 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Ti sto cercando, è il cuore che ti aspetta,

 il necessario per vivere,

gli occhi si riempiono di lacrime,

non basta mai il tempo per restarci accanto,

averti vicina rasserena e

 rende ottimista, dai significato speciale

il cuore galoppa in petto,

il modo più giusto per sentirti dentro!!

Sei una leggenda, e come potrei

vivere diversamente lontano

dai tuoi occhi, non splende la stessa luce,

i tuoi sorrisi sono la chiave di tutto,

 risolvono qualsiasi problema,

vedi bene quello che devi fare,

per trasmettermi forza e allegria,

ti amo ad occhi chiusi,

non mi importa vedere le cose,

tu stai sempre dentro al mio cuore!!

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Tonino Fadda  

Questo autore ha pubblicato 291 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Sei scolpita dentro al mio cuore con una profondità e una intensità senza limiti 
Lo scalpello del tuo unico e immenso amore ha inciso sulla mia pelle dentro al mio cuore e alla mia anima il segno intangibile della tua preziosissima essenza.
Hai trasformato la mia vita malinconica in una speranza di gioia colma di sentimenti ineguagliabili
Hai dato fiato al mio respiro perso nei meandri della tristezza di un cuore affranto e calpestato dalle mille battaglie combattute
Mi hai semplicemente amato alla follia facendomi dimenticare il passato colmo ancora di cicatrici dell'essere mai completamente richiuse 
E questa tua pazzia d'amore mi ha fatto riscoprire in un attimo il paradiso di te e di quel pazzo e immenso amore che ora e per sempre tu mi doni con tanta semplicità e tanto trasporto.
E...in un attimo io mi sono perso completamente.....in te
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Maurizio Gaibazzi  

Questo autore ha pubblicato 58 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.