Dolce letto
d’acqua
il canale
dondola barche addormentate,
in fondo alla riva
riflesso sfuggente
di sole illumina
un ponte, confine
di pensieri, parole
incontri.
Esso divide
unendo due
cuori, coraggio
d’amar interrotto
da nascente dubbio,
spento dalla gelida paura
di rivelarsi
al di là di gradini
bruciati dal sole
di un tramonto
veneziano.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Enrico Barigazzi  

Questo autore ha pubblicato 143 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Alberto Automa*
# Alberto Automa* 05-10-2012 22:52
...elegante e raffinata... :-)

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.