Ti prego, no! Non mi cercare!

Se hai un briciolo di pietà,

di compassione,

non riaprire la ferita che ho nel cuore

ho sofferto troppo per amore

questa volta potrei . . . anche morire!

E' stata dura andare avanti

fingere di vivere . . .

dimenticare,

mi è sembrato quasi d'impazzire

non poterti più abbracciare

sentire il tuo profumo

il tuo sapore.

Un incubo tremendo, senza fine

una follia, una pena immane.

Come potevo farti del male

negarti la vita che volevi

impedirti ancora di volare

io che ti volevo tanto bene

così . . . ti ho lasciata andare

tarpando con forza le mie ali.

Mi sono accontentato di strisciare

di vivere in penombra, senza rumore

con la morte chiusa dentro al cuore.

Ho affidato al tempo il mio dolore

gli ho chiesto di non farmi più soffrire

di lenire presto le mie pene

ma le preghiere sono state vane

fissa nella mente sei rimasta

insieme alla speranza di un domani.

Ho passato insonne molte notti

per evitare sempre di sognarti

ma pure quando stavo ad occhi aperti

splendida nell'ombra mi apparivi

e la mente ancora mi turbavi.

Non so se ti vedevo o ti sognavo

confondevo i sogni coi ricordi

a volte dubitavo che esistevi

quasi fossi solo  un'illusione.

Ora che ho trovato la mia pace

che so per certo che non sei più mia

e non sei stata neanche un'utopia

voglio pensare che sei morta allora

quando ti amavo e tu . . . mi amavi ancora

Per questo oggi ti prego:

No! Non mi cercare!

Questa volta potrei . . . anche morire!

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Antonio Franzé  

Questo autore ha pubblicato 6 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Marina Lolli
# Marina Lolli 16-09-2021 22:06
Belle le rime,il ritmo e le emozioni suscitate,l'ho letta con grande piacere,veramen te bravo.
Antonio Franzé
# Antonio Franzé 17-09-2021 09:26
Grazie per l'apprezzamento .

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.