Scalzi pianeti in equilibrio

fra lucciole di stelle argentate

colorano i ciottoli in riva al mare

ed io son grafite d’orizzonte,

arpa di fragili foglie arrossite,

marzapane lunare fra piume di giunchi.


Le nuvole son faro d’appiglio di cuore

ed io ricordo spremute di petali autunnali,

baci di brina fra spoglie vestaglie di sole,

scalzi pianeti in equilibrio

son zagare d’ambra e luce passionale

fra sagitte di ghiaccio e polvere equatoriale. 
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: rosa dei venti  

Questo autore ha pubblicato 756 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Hera
+1 # Hera 10-08-2016 21:59
Uno splendore post.surreale.. . magnifico! Che la ricerca continui... Bravissima!
Gigggi
+1 # Gigggi 11-08-2016 08:41
L'equilibrio è sempre nel tuo dire...Nelle tue immagini a volte surreali,ma sempre vive,nei tuoi versi splendidi.
Rocco Michele LETTINI
+1 # Rocco Michele LETTINI 11-08-2016 12:38
UNA VATESSA AD HOC... NEI SUOI INCANTI E... NEL SUO FASCINO.
LIETA GIORNATA.
*****
Rita Stanzione*
+1 # Rita Stanzione* 11-08-2016 13:58
Incantevoli versi..Bravissi ma!
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 13-08-2016 11:02
Tu sei fantastica, brava, ciao.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.