La solitudine corre
lascia le sue orme andare
e indifferente guarda
l'asfalto calpestato
da scarpe
che rinnegano sogni
melodiosi
curvando il capo
al nascere del buio
frizzante
colto dal vento
e romanzi
rilassanti
letti
cancellando le paure
con il fumo dei silenzi

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: poesie profonde*   Socia sostenitrice del Club Poetico dal 16-07-2013

Questo autore ha pubblicato 598 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Debora Casafina
# Debora Casafina 19-10-2011 09:26
la solitudine corre sempre più veloce di noi finchè la viviamo come una temuta nemica o un amica da sfruttare per poi rinnegarla ,camminare con lei significa ritrovare un passo solo nostro che al tempo non appartiene più ma è solo condivisione
poesie profonde*
# poesie profonde* 19-10-2011 13:37
Un commento molto mirato Grazie mille carissima

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.