Credo in qualcosa,
perché, per fortuna, i cieli sono dodici,
perché esistono ancora i comici.
Credo in qualcosa d'importante
perché c'è vita nelle piante,
perché le gioie sono tante.

Credo in qualcosa di tremendo
perché c'è il vuoto attorno al mondo,
perché se cadi non c'è mai fondo.
Credo in qualcosa di grande
perché c'è ancora il sole sulle verande,
perché la vita sempre si espande.

Credo in qualcosa d'impreciso
perché non esiste perfetto sorriso,
perché è così lontano il paradiso.
Credo in qualcosa di sublime
perché c'è il fuoco nelle rime,
perché dopo le valli ci son le cime.

Credo in qualcosa di malvagio
perché questa vita è un gran disagio,
perché il domani è un brutto presagio.
Credo in qualcosa d'imponente
perché il sogno va oltre la mente,
perché il tutto è più del niente.

Credo in qualcosa d'infernale
perché c'è la morte in mezzo al mare,
perché c'è l'umido e le zanzare.
Credo in qualcosa di sincero
perché c'è luce oltre il buio nero,
perché la vita non finisce al cimitero.

Credo in qualcosa d'indifferente
perché c'è il sole, l'amore e poi niente,
perché fuori c'è tutto ma mi sento carente.
Credo in qualcosa di mendace
perché sembra miele ma è antrace,
perché di giorno son angelo, di notte rapace.
Ma credo, credo perché sono folle,
perché l'inferno svanirà in mille bolle
e piangeremo solo per sbucciare le cipolle.
 

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: paolo di cristofaro  

Questo autore ha pubblicato 261 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

nabrunindu
+1 # nabrunindu 26-04-2015 11:57
credo, credo che l'hai scritta dettata dall'anima che cerca, che non si ferma, che anela all'infinito dell'eternità, credo che in questa tua monumentale ci sia tutto ciò che l'umanità cerca. il max di stelle è poca roba di fronte a questa bellissima poesia. buona domenica!
Vanni Poli
+1 # Vanni Poli 26-04-2015 15:54
manca - appositamente "credo" - il "credo in unum deum..." :-)

simpatica
erosiva
trasgressiva
dirompente
bella
Demetrio Amaddeo*
+1 # Demetrio Amaddeo* 26-04-2015 17:39
tra il credere e il non credere hai scritto una bella poesia...belle anche le rime e la sostanza
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 28-04-2015 10:27
Bellissime rime, parole molto molto importanti, bravissimo.
simone corrieri
# simone corrieri 28-04-2015 22:04
Belle rime e il concetto che vuoi far passare .
Bravo .

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.