Alla prima darò in regalo una biro verde

in una giacca stinta da portiere di un albergo

sull'Alster, che pascola tutto il giorno i cigni nei suoi occhi.

All'altra darò in regalo invece quelle ali,

di frusoni che non vogliono andarsene

ma restare, davanti alla credenza e al pane caldo.




Risultati immagini per

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Alberto Automa*   Socio sostenitore del Club Poetico dal 24-02-2012

Questo autore ha pubblicato 1043 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

paolo di cristofaro
+1 # paolo di cristofaro 19-03-2015 18:27
complimenti Alberto, non deludi mai le aspettative!
Antonia Vono
+1 # Antonia Vono 20-03-2015 11:01
L'Alster che pascola tutto il giorno i cigni nei suoi occhi..
incanto
nabrunindu
+1 # nabrunindu 20-03-2015 16:09
bella!
Demetrio Amaddeo*
+1 # Demetrio Amaddeo* 20-03-2015 20:17
Ogni volta che ti leggo penso sempre la stessa cosa: "ma quanto sono ignorante!"
Alberto Automa*
# Alberto Automa* 23-03-2015 09:00
...ma no Demetrio, che dici... Solo perché ho tirato in ballo l'Alster? :-) Conosco un po' Amburgo, tutto qui. E' un laghetto in città, rilassante e romantico: sono io che ogni volta che leggo te, o Rosaria, o Charlie, per citare i primi tre nomi che mi vengono, mi dico "così non saprei mai scrivere, con tale profondita' d'animo"!!! ciao e grazie a tutti coloro che mi leggono. ;-)

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.