"Agli scrittori piace solo la puzza dei propri stronzi"
Charles Bukowski


La poesia è merda
è lo sterco
di un'anima inquieta
di un cuore folle
che si confonde
e non riconosce più la realtà
dalla sua stessa ambiguità.
La poesia è merda
prima rapisce
e poi ferisce
falsamente lenisce
un dolore cronico
un male cosmico
un amore patetico.
La poesia è vomito
fetore decomposto
conati di miele e veleno
è un pugno nello stomaco
che non riusciamo
a farne a meno.
La poesia è merda
putrida esistenza
bava scarabocchiata
su un foglio
di carta profumata,
carta igienica.
La poesia è merda
è esaltazione
commozione, riflessione
la condizione necessaria
per fuggire via
da quello che
non riusciamo ad accettare.
La poesia è merda
è l'atto finale
di empiriche allucinazioni.
La poesia è una fogna
dove affoghiamo la morte,
la nostra gogna.
La poesia è defecazione
la liberazione
di quando ci alziamo dal cesso
e sospiriamo soddisfatti,
culo pulito
effimero successo.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Demetrio Amaddeo*   Sostenitore del Club Poetico dal 18-11-2020

Questo autore ha pubblicato 273 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Sabina
+1 # Sabina 14-01-2015 20:18
Provocatore... Anche la Divina Commedia è [censored]?
Tiziana Rosella
# Tiziana Rosella 14-01-2015 20:23
i miei commenti sono sempre positivi, non amo giudicare anche perchè ognuno è libero nell'espression e, ma questa poesia mi ha depresso perchè la poesia che poi ognuno di noi esprime ogni giorno non può essere enunciata con questi termini, termini volgari che sinceramente mi hanno lasciato senza parole..La poesia si è un rifugio e anche tanti altri aggettivi, ma è anche gioia di parole sincere e perchè no di fantasia, che fa volare fa sognare e noi uomini abbiamo bisogno dei sogni.
Tiziana Rosella
+1 # Tiziana Rosella 14-01-2015 20:25
Capisco però lo stato d'animo, capisco.
Demetrio Amaddeo*
+1 # Demetrio Amaddeo* 14-01-2015 21:51
La Divina Commedia è un'opera monumentale...n on certo una poesiola...
provocare può anche essere a fin di bene...può essere uno stimolo intellettuale.. .io ad esempio mi sento provocato e quindi stimolato quando leggo poesie che non ci capisco una mazza...ecco che mi sento provocato, stimolato...ogn i cosa come vedi è soggettiva...
Tiziana questa poesia ti ha depresso?
Io mi deprimo con altre poesie...per te magari la poesia è un rifugio che ti fa volare e sognare...per altri può essere altro...sfogo, comunicazione, scambio intellettuale, raccontarsi, socializzare, esperimento di sintassi, etc etc
RAFFAELLO CONCA*
# RAFFAELLO CONCA* 14-01-2015 22:24
NO COMMENT!!! :-x
pierrot*
+2 # pierrot* 15-01-2015 02:08
non si usano mezzi termini. Tutto è chiaro e perché no condiviso. In fondo diamo molta attenzione alle nostre feci...nel bene e nel male
Ma se alle volte scende il diabete alle ginocchia per esagerati facili retorici sentimentalismi , anche qui non c'è un pochino di retorico compiacimento al contrario?Come stare benissimo in una posizione scomoda e scandalosa? naturalmente c'è sempre anche tanta bravura
Chissà se mi sono spiegata ...
alec18marzo
+2 # alec18marzo 15-01-2015 02:54
Se non altro puoi vantarti di avere ricevuto commenti crudi ma sinceri..mille volte meglio dei commenti smielati e ipocriti che a volte sono a dir poco imbarazzanti. ;-)
Tiziana Rosella
+2 # Tiziana Rosella 15-01-2015 09:01
E' vero Demetrio la Divina Commedia è un'opera monumentale e la poesia è mutamento, sa far sognare ma anche uccidere i sogni, sa accendere un sorriso ma anche spegnerlo, la poesia è imspiegabile perchè le parole non sempre posso allegerire le pene. La poesia irrangiungibile .
nabrunindu
+3 # nabrunindu 15-01-2015 11:52
io sono d'accordo con demetrio, ha iniziato vincendo la gara di poesia a tema con "CHE SCHIFO DI NATALE", ora prosegue con questa "LA POESIA è [censored]", è tutto straordinario, ora per completare la trilogia "odorosa" che ci proporrà? meditate..gente ..meditate...
Demetrio Amaddeo*
+1 # Demetrio Amaddeo* 15-01-2015 12:33
Gli ultimi commenti li ho apprezzati...
la faccina schifata meno...mi spiace se al Conca ho rovinato il buon nome della Calabria...cerc herò di "recuperare" con qualche poesia in dialetto
nabrunindu fai bene ad aspettarti di tutto...perchè per me la poesia è stato d'animo...quind i oggi sono felice, domani sono triste, dopodomani inca...ato, allegro, depresso, innamorato, solo, malinconico, frustrato....ed io trascrivo quello che sono...sempre!
Demetrio Amaddeo*
+1 # Demetrio Amaddeo* 15-01-2015 12:36
Volevo anche aggiungere, per rimanere in tema, che quando chiedevano a Bukowski quale fosse l'impulso che lo spingeva a scrivere una poesia...lui rispondeva:
"Qual'è l'impulso che fa andare al cesso"???
Alberto Automa*
+1 # Alberto Automa* 15-01-2015 13:26
...ordunque...l a poesia mi è piaciuta, forse personalmente avrei "ripulito" il finale, scremandola e togliendo un paio di termini, ma fa parte del mio modo di fare poesia, cioè sintetizzare... - Scandalizzato niente affatto...inolt re secondo me la poesia in generale o nasce dal benessere ma procedendo finisce con il piombo, il veleno, o viceversa. Bravo ;-)
SilviaRacanicchi
+2 # SilviaRacanicchi 15-01-2015 17:10
Piaciuta tantissimo!!! Poesia vera istintiva, per nulla forzata... .è "miele e veleno" e non si riesce a fare a meno di rileggerla... più volte.
paolo di cristofaro
+2 # paolo di cristofaro 15-01-2015 19:17
Ovvia provocazione , può essere utile considerare questo moto dell'animo come un moto intestinale! (parallelismo dei mondi)
Anna
+1 # Anna 15-01-2015 22:25
Non so perché... ma mi sembra di leggere un testo di una canzone rap (il senso è positivo eh!!!) e mi diverte pure!!!Sicurame nte non è la solita poesia... parole sdolcinate ecc... ma è sicuramente frutto di ciò che sente l'autore!!! Provocatoria senza dubbio e anche se con termini abbastanza crudi, il concetto è quello, la poesia è ciò che tiriamo fuori dopo aver ingurgitato gioie, dolori, colori, amore, tristezza, disprezzo ecc... !!! Complimenti Demetrio!!! :-)
Antonia Vono
+2 # Antonia Vono 16-01-2015 06:45
Ognuno scrive quello che ha dentro ..e sceglie le modalità e i profumi che più gli sono consoni..
la poesia è altrove, non considero poesia la provocazione, non considero poesia ogni [censored] che partorisce il corpo, se fosse così, sarebbe un mondo di poeti .
è vero , dallo sterco nascono i fiori , ma essi profumano non hanno livori e lasciano il profumo nell'aria ,dopo, quando sprigionano la loro essenza.
Alec18 , commenti sinceri? :-?

Non capisco perché mi censurano le parolacce ,,,mah pazienza...nel contesto erano fiorellini..
Demetrio Amaddeo*
+2 # Demetrio Amaddeo* 16-01-2015 07:42
Grazie Anna...noto con piacere che ti sei convertita alla libertà di pensiero...
Demetrio Amaddeo*
+1 # Demetrio Amaddeo* 16-01-2015 07:51
Leggendo il commento di Antonella mi viene in mente una canzone dei Modà..."L'amore è un'altra cosa"
in effetti si sono scritti fiumi d'inchiostro ma ancora non si è capito...vuoi vedere che Antonella l'ha capito?
e così è per la poesia...ogni cosa è soggettiva...ai posteri l'ardua sentenza
per quanto riguarda la censura e la volgarità nella poesia si potrebbe scrivere un trattato...mi soffermo solo su una frase di Cesare Pavese che disse:
Nulla è volgare di per sè, ma siamo noi che facciamo volgarità, secondo che parliamo e pensiamo"
Demetrio Amaddeo*
+1 # Demetrio Amaddeo* 16-01-2015 07:59
Per quanto mi riguarda la poesia è un mal di pancia...forte così forte come il male dell'anima...ci sono poesie che per scriverle provo pianto e sofferenza...ma sento che devo espellere quello che ho dentro...e lo faccio per poi sentirmi meglio...ecco la metafora...ecco l'odio e amore per questa mia poesia...ma ovvio è un mio modo di essere...ognuno ha nelle proprie corde il suo intendere di scrivere sensazioni...
buona giornata a tutti
Anna
# Anna 16-01-2015 09:56
Ma caro Demetrio, sono sempre stata per la libertà di pensiero... è il modo di esprimersi e le parole che si usano che si condividono o meno!!! Io ho detto che il concetto è quello che si tira fuori e si scrive in una poesia, non che condivido i termini usati!!! I complimenti sono per il fatto che sei bravissimo a scrivere (e lo sai benissimo!!!) ... poi ti piace la provocazione... e ti esprimi così!!! Quindi dico "vivi e lascia vivere!!!" ;-)
Carmine Ianniello
# Carmine Ianniello 16-01-2015 09:37
Caro Demetrio, per rimanere nel TEMA da te proposto , ti lancio "sto" dardo.........

"Se dovessi scegliere
tra la merdosa tua poesia
e il letame
sceglierei la figa"

-----------------------------------
...... niente di personale...... .e serena giornata
Demetrio Amaddeo*
+1 # Demetrio Amaddeo* 16-01-2015 13:02
Ma Ianniello e che centra?...per rimanere in tema "l'hai fatta fuori" :D
Carmine Ianniello
# Carmine Ianniello 16-01-2015 18:56
Come che centra!!....... . la chiusa parla d'un cu-lo e d'effimero su-cesso e mi domandi che centra.....
a Demetrio.....ma nnaggia a Te mannaggia...... .. Sai, potrei commentare la tua poesia in modo più serioso (e non serio)
ma non lo faccio... sto al filone
.......... chiedo scusa per il mio volgare scrivere ma è il tema che lo chiede

.............. Ciao
Demetrio Amaddeo*
# Demetrio Amaddeo* 16-01-2015 23:57
e allora ho scritto qualcosa che non ho capito...ogni tanto mi capita
ciao
Antonia Vono
+1 # Antonia Vono 16-01-2015 12:22
No Antonella non ha capito ancora niente ,non è custode di nessuna verità, ma leggendo la tua poesia , e ti assicuro ,l'ho riletta almeno dieci volte, non riesco a non leggere la sofferenza che è implicita,quest o si posso dirlo :
"prima rapisce
poi ferisce
falsamente lenisce
un dolore cronico
un dolore cosmico
un amore patetico
un pugno nello stomaco che non riusciamo a farne a meno
putrida esistenza
bava scarabocchiata
su carta igienica
commozione riflessione
condizione necessaria per fuggire via
da quello che non riusciamo ad accettare...."

sofferenza urlata , chi non riesce ad udire è sordo e cieco.La poesia vissuta come mezzo , e infine come liberazione.
Ciò che non mi è piaciuto è stata la provocazione a cui ho risposto con altrettanta provocazione, al di là del contenuto, ma soffermarsi ad ascoltare è davvero un pugno nello stomaco al di là delle polemiche.
Una buona giornata e una buona poesia a tutti
PS:non pensavo che un autore come te , ascoltasse i Modà....e non capisco il nesso tra quella canzone e il tuo testo..come vedi, non è vero che ho le risposte a tutto,o forse oggi essendo una giornata grigia, ho le idee annebbiate..:)
PSPS:chapeau per l'arditezza.
Demetrio Amaddeo*
+1 # Demetrio Amaddeo* 16-01-2015 13:07
La poesia l'ho spiegata sopra e non ho intenzione di ritornarci...le persone intelligenti sicuramente capiranno e siccome ti reputo intelligente...
per quanto riguarda i Modà non sono io che li ascolto ma sono loro a volersi per forza farsi ascoltare...nel senso che sono presenti in qualsiasi stazione radio...e quindi bene o male me li devo "sciroppare"
il nesso è riferito a un commento dove si disquisiva di cosa fosse la poesia e se fosse lecito usare parole sconce...nessun o sa cos'è la poesia...ho solo preso in prestito una frase dei Modà...almeno sono utili a qualcosa...in questo mondo
poetanarratore
# poetanarratore 16-01-2015 14:08
un pugno nello stomaco ,che non riusciamo a fare a meno ! Demetrio ,che dire :le hai dette tutte ,e tutte le hai giustificate perfettamente .Devo comunque considerare il tuo esplicito dettato e associarmi al suo significato . Grazie poeta ,o meglio esplicito pensante .
paolo di cristofaro
# paolo di cristofaro 17-01-2015 07:29
Ciao Demetrio, gentilissimo, si riguardo alla mia, la rima con Demetrio è più complessa, di getto mi viene endometrio, termine anatomico, vabbè!
Buona giornata!!!
Vittorio
# Vittorio 18-01-2015 11:10
Se per te la poesia è ........., a parte la riconoscenza postuma di tutti i grandi poeti della Storia, perchè scrivi "pseudo poesie" su questo sito ???
Demetrio Amaddeo*
# Demetrio Amaddeo* 18-01-2015 13:41
perchè li voglio fare rivoltare dalla tomba...
scrivo pseudo poesie perchè so scrivere solo quelle...
e tu perchè scrivi opere di altissima poesia?
sasha
# sasha 24-10-2018 12:29
... girando per il sito sono inciampato nella... Ti conosco da molti anni e da te m'aspetto di tutto!!!
Devo ridere o piangere? :lol:
cmq... per certi versi dice bene buk e dici bene tu! anche senza provocazione. ciao! ;-)

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.