Ascolta il silenzio
ora che tutto tace
spegni la mente
e fingi che sia pace!
Tacciono bocche
dalle labbra serrate
tacciono i versi
di bestie ammaestrate
nel circo del tempo
che muto trascina
l'umana specie
con la testa ormai china
Dal cielo non giungono
voci tonanti
nessuno accudisce
noi anime tremanti
A lenti passi
si va in processione
e muti intoniamo
la nostra canzone
Un cieco ci guida
un sordo ci ascolta
noi inermi attendiamo
la prossima svolta
Nel vuoto cadremo
c'è un precipizio
sarà la nostra fine
o sarà il nuovo inizio?
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: poetessalibera  

Questo autore ha pubblicato 55 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Grazia Savonelli
# Grazia Savonelli 07-11-2021 13:15
Acuta ed originale
OCEANO
# OCEANO 07-11-2021 21:55
C'è molta rassegnazione in questi versi e sembra che in realtà l'unica via d'uscita sia proprio quel precipizio ....come ripartenza...
Piaciuta
poetessalibera
# poetessalibera 08-11-2021 10:54
grazie per le vostre parole.
Oceano, è vero quello che dici!
Grazia, mi fa molto piacere che spesso trovi i miei scritti acuti e originali :-)
Aurelio Zucchi*
# Aurelio Zucchi* 08-11-2021 17:33
Bel testo. Avvolti dal silenzio riusciamo a cogliere meglio la consapevolezza di un mondo che migliore avevamo soltanto immaginato. Sull'orlo del burrone proveremo a destarci del tutto per riprendere un cammino comunque difficile.
poetessalibera
# poetessalibera 08-11-2021 18:23
Grazie Aurelio. Io volevo esprimere il silenzio dei muti, il silenzio di un mondo che non ha più nulla da dire, il silenzio che incombe dopo che tutto è stato distrutto, una pace fittizia. Gettarsi nel precipizio, come hai detto tu, è il solo modo per destarsi e ricominciare!
poetessalibera
# poetessalibera 15-03-2022 18:36
L'attuale situazione mondiale mi ha fatto pensare a questa poesia...con un brivido...augur iamoci che tutto si risolva nel migliore dei modi!

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.