C'erano momenti in cui
l'amavo pazzamente
bello e impossibile
come nella canzone.

Ma nella giacca
sul petto
nascondevo un coltello
che ogni notte affilavo
con cura e con pazienza.

Quante volte l'ho colpito
non so
ma se le meritava tutte.
  • Attualmente 4.16667/5 meriti.
  • 1
  • 2
  • 3
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Tea  

Questo autore ha pubblicato 43 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Catilina
+1 # Catilina 12-08-2022 11:26
Come nella canzone e senza inutili rimpianti. Molto significativa, azzarderei...
Tea
+2 # Tea 12-08-2022 11:30
Beh, si, di sicuro... Ciao grazie
Vincenzo Patierno
+1 # Vincenzo Patierno 12-08-2022 16:07
occhio per occhio dente per dente, hai fatto bene :D
Tea
+1 # Tea 12-08-2022 18:09
Certo poi ho postato quel raccontino... che si penserà di me...ahah ... grazie Vincenzo
Silvana Montarello*
+1 # Silvana Montarello* 18-08-2022 21:26
Brava a volte si fa bene a vendicarsi, ma credo che a volte le parole uccidono anche di più del coltello.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.