Grande imperatrice di te stessa
oh prostituta,
bella e dannata evaditrice di tasse.
Lo stato è un buco nero
che ci inghiotte,
la sottana tua velata
e avvolgente parla d'amore,
sembra la notte.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Syrio  

Questo autore ha pubblicato 21 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Carmine Ianniello
# Carmine Ianniello 17-05-2020 13:52
... scusami, ma non è chiaro se è imperatrice o "imprenditrice" di se stessa... non penso che "l'imperatrice" paghi tasse, casomai l'esige ...
c'è ermetismo..... ciao ;-)
Syrio
# Syrio 17-05-2020 14:04
Ciao grazie per il commento. Non è un errore di battitura , è esattamente Imperatrice. Ma di se stessa. Sta a significare che ognuno dovrebbe essere libero di governare la propria vita e anche il proprio corpo. Qui la libertà non è limitata a quella economica. Un saluto!

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.